Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Mostaccioli morbidi (anche ripieni) 1

Ciao a tutti, oggi vi propongo una ricetta natalizia molto famosa ossia i buonissimi mostaccioli morbidi .
Sono biscotti tipici della tradizione campana dalla forma romboidale che si caratterizzano per la loro copertura al cioccolato e ingredienti come miele, mandorle e pisto (un misto di spezie composto da cannella, noce moscata, chiodi di garofano e coriandolo).
Sono dei biscotti morbidi e davvero molto buoni, ideali da offrire durante le feste natalizie e perchè no regalare ai vostri cari.
Questi mostaccioli, come vi ho già anticipato, risultano davvero morbidi, per ottenere questo risultato dovete seguire passo passo la ricetta e stare attenti a non cuocerli troppo per evitare di farli incroccantire.
Di solito a casa li prepariamo sempre a Natale, abbiamo modificato delle ricette fino ad ottenerne una di nostro gradimento, alcuni anni abbiamo deciso di arricchire i biscotti mostaccioli morbidi con un cuore di marmellata.
In un’occasione abbiamo usato della marmellata di mandarini cinesi fatta in casa, ma ben si abbinano anche la marmellata di arance o mandarini.
Come copertura potete usare del cioccolato fondente, bianco o a latte.
Si mantengono per diversi giorni, quindi potete anticiparvi con la preparazione e conservarli in una scatola di latta.
Potete realizzare diverse forme, non solo i rombi, e decorare i biscotti mostaccioli morbidi con zuccherini e canditi.
Se volete provare altre ricette natalizie date uno sguardo a questo link.

Mostaccioli morbidi (anche ripieni) 2 Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 150 g di mandorle leggermente tostate
  • 150 g di miele di arancio
  • 25 g di cacao in polvere non zuccherato
  • 100 g tra succo di arancia e mandarino (o solo arancia)
  • 1 tazzina di caffè non zuccherato
  • 10 grammi di ammoniaca (va bene anche 1 bustina da 8 grammi)
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino e mezzo di pisto
  • 100 g olio (io faccio un mix tra olio d’oliva e di semi)
  • scorza grattugiata di un’arancia
  • 1 bel pizzico di sale

Per la copertura
400 grammi di cioccolato a vostra scelta

Per il ripieno

  • marmellata di arancia o mandarino q.b.

Mostaccioli morbidi (anche ripieni) 3 Procedimento

-Per prima cosa tritate grossolanamente le mandorle, io con il Bimby ho tritato per una decina di secondi a velocità 7.
Per tostare le mandorle distribuitele su una teglia senza sovrapporle e infornatele in forno caldo a 180 per circa 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno a metà cottura (controllate sempre che non si scuriscano troppo).

-Se impastate a mano mescolate tutti gli ingredienti secchi come farina, cacao, zucchero, spezie, ammoniaca per dolci, buccia di agrumi e mandorle. A parte mescolate il succo di arancia con il miele, poi aggiungete il caffè e l’olio e mescolate velocemente. Unite i due composti e impastate bene. Se l’ammoniaca richiede di essere sciolta nel latte, togliete dai 100 grammi di succo di arancia 20-3.0 grammi. Sciogliete in 30 g di latte tiepido l’ammoniaca per dolci, aggiungetela prima di impastare.

Se avete il Bimby, unite tutti gli ingredienti e impastate prima per 40 secondi modalità spiga e poi continuate ad impastare a mano fino a formare un impasto compatto e sodo.

-Prelevate dei piccoli pezzi di impasto e stendetelo non troppo sottile se non volete mettere nessun ripieno, altrimenti stendetelo più sottile in caso vogliate mettere il ripieno di marmellata.
Formate dei biscotti con forme natalizie oppure dandogli la tipica forma a rombo dei mostaccioli. Mettete al centro del biscotto un cuore di marmellata, richiudere e sigillare i bordi con un altro biscotto della stessa forma e adagiarli su una teglia con carta forno.

-Adagiate i biscotti così ottenuti in una teglia rivestita da carta forno (non attaccateli troppo in quanto in cottura crescono).
Infornate i mostaccioli a 180° per circa 8-9 minuti.
Mi raccomando non cuoceteli troppo se volete farli rimanere belli morbidi.

-Una volta che i biscotti si sono raffreddati, sciogliete il cioccolato a bagnomaria e inzuppate mostaccioli nel cioccolato fuso (se preferite potete fare una passata da entrambi i lati del biscotto fino a ricoprirlo completamente) e lasciateli raffreddare.

Ed ecco pronti i vostri mostaccioli morbidi che vi delizieranno durante le feste natalizie <3.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *