Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Torta pere e zenzero con farina di mandorle 1

La torta pere e zenzero è super buona e leggera, adatta per una sana colazione o merenda.
E’ una torta profumatissima perché lo zenzero fresco insieme alla buccia di limone dona un bel profumo speziato, ho poi usato della farina di mandorle per rendere il dolce ancora più gustoso.
Solitamente alle pere abbino la cannella invece questa volta ho optato per dello zenzero fresco che personalmente adoro.
Se volete potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato all’impasto ma io ho preferito non utilizzarlo per ottenere una torta pere e zenzero leggera.
E’ una torta senza burro, volendo potete usare del latte e yogurt vegetali per ottenere una torta anche senza lattosio.
Ho preparato la torta pere e zenzero con il bimby tuttavia potete usare anche un semplice sbattitore elettrico, in tal caso potete procedere nel seguente modo: sbattete l’uovo con lo zucchero, unite a filo l’olio e poi lo yogurt. A parte setacciate le farina con il lievito, unite lo zenzero e la buccia di limone e farina di mandorle e aggiungeteli poco alla volta all’altro composto continuando a mescolare con lo sbattitore. Infine unite il latte e le pere e mescolate velocemente con una spatola.

Se preferite l’abbinamento delle pere con il cioccolato provate la ricetta della torta pere e cioccolato con nocciole, golosissima!

Torta pere e zenzero con farina di mandorle 2 Ingredienti

Per una teglia da 20 cm

  • 200 g farina (io ho usato 100 g farina tipo 2, 50 g farina farro e la restante della mais sottile)
  • 40 g mandorle o farina mandorle
  • 90 g zucchero canna
  • Un bel pezzo di zenzero fresco
  • Buccia di mezzo limone piccolo
  • 55 g olio (io metà d’oliva e metà di arachidi)
  • 1 uovo
  • Due cucchiai di yogurt
  • 40 g latte
  • 10 g lievito per dolci
  • 1 pera kaiser grattugiata + mezza a dadini (e uno spicchio per decorare)
  • Succo mezzo limone piccolo più 1 cucchiaio di zucchero integrale per fare macerare le pere

Torta pere e zenzero con farina di mandorle 3 Procedimento

Per prima cosa grattugiate una pera mentre l’altra metà riducetela a pezzettini, lasciate macerare le pere nel succo di limone con un cucchiaio di zucchero integrale.

Tritate le mandorle con metà dello zucchero a velo (per evitare che fuoriescano gli oli della frutta secca) io ho usato il bimby a velocità 9 per 15 secondi, tenetele da parte.

Tritate poi il restante zucchero insieme allo zenzero fresco e alla buccia di limone, unite poi l ‘uovo e mescolate a vel 3 per 20 secondi, poi aggiungete l’olio e mescolate ancora. Aggiungete tutti gli ingredienti, tranne le pere, e mescolate a vel 4 per 30-40 secondi.
Infine unite anche le pere con il loro succo e mescolate a mano con una spatola.

Versate il composto in una teglia a cerniera da 20 cm, imburrata e infarinata, e decorate con fettine di mezza pera, mandorle a lamelle e una spolverata di zucchero di canna.
Infornate la torta pere e zenzero a 170 gradi per circa 40 minuti.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *