Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
torta di pistacchi

Ciao a tutti, tempo fa sulla pagina fb vi avevo parlato di una torta ai pistacchi che avevo preparato, molto buona e semplice da preparare, oggi finalmente vi mostro la ricetta
Se amate i pistacchi e i dolci da colazione, non potete farvi sfuggire questa deliziosa torta ai pistacchi.
Per la cottura ho usato la pentola fornetto versilia, ma potete usare tranquillamente il forno tradizionale.
Per preparala ho utilizzato il bimby, ma vi mostrerò anche come preparare questa torta ai pistacchi con lo sbattitore elettrico.
Se volete impreziosire il cambellone di ulteriore aroma di pistacchi potete fare come ho fatto io, aggiungere lo yogurt al pistacchio.
Di solito trovo quello della yomo, ma va bene qualsiasi marca.
Inoltre posso suggerirvi di aggiungere delle gocce di cioccolato se volete ingolosire questa torta già molto buona e soffice.
Vediamo subito come ho realizzato questa torta ai pistacchi.

Torta ai pistacchi 1 Ingredienti

  • 1 yogurt al pistacchio (io ho usato quello della yomo)
  • 120 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 50 g di latte
  • 200 g di farina 0
  • 100 g di pistacchi tritati
  • 70 g olio di mais
  • fava tonka grattugiata (facoltativa)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Torta ai pistacchi 2 Procedimento

Per prima cosa se non avete i pistacchi tritati, procedere con il tritare i pistacchi, (io li ho tritati con il bimby) e metterli da parte.

Poi montare le uova con lo zucchero con lo sbattitore elettrico per qualche minuto , oppure con il bimby 30 sec vel 7.

Aggiungere il latte, l’olio e lo yogurt e mescolare, poi aggiungere mano a mano la farina di pistacchi, la farina 0 setacciata con il lievito, e con lo sbattitore mescolare per bene. Oppure con il bimby, dopo aver montato le uova con lo zucchero, aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare 1 minuto vel 5.

12003000_1006319726068400_3062350029727725501_n

 

 

 

 

 

 

Per quanto riguarda la cottura, come detto precedentemente, ho usato la pentola fornetto da 24 cm (imburrata e infarinata), e cotto per 45 minuti a fiamma bassa con il coperchio, sempre dopo aver cotto i primi 5 minuti a fiamma medio alta.

torta ai pistacchi

 

 

 

 

 

 

Con il forno tradizionale potete cuocere la torta ai pistacchi a 180 gradi per circa 30 minuti, e una volta raffreddata servire con zucchero a velo.
Spero la ricetta vi sia piaciuta, a presto.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *