Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Torta alle pesche con latte di mandorla 1

Adoro le torte con la frutta, in estate mi piace molto usare le pesche perchè sono molto profumate e se ne trovano di tutti i tipi.
Questa torta alle pesche con latte di mandorla l’avevo già realizzata l’anno scorso, quest’anno con qualche variante l’ho perfezionata e quindi ho deciso di proporvela.
E’ una torta senza lattosio infatti sono presenti nell’impasto olio di semi e latte di mandorla, per accentuare il sapore della mandorla, che si sposa benissimo con quello delle pesche, ho usato della farina di mandorla.
La torta alle pesche senza lattosio è un dolce delicato ma gustoso, sano e anche molto soffice, insomma ideale per la prima colazione.
Ho preparato la torta alle pesche con latte di mandorla con il bimby, ma se preferite potete usare lo sbattitore.
In questo caso dovete montare le uova con lo zucchero, poi aggiungete l’olio a filo ed infine versate le farine alternandole con il latte,  sempre mescolando con lo sbattitore, e solo alla fine aggiungete anche il lievito setacciato.
Ancora calda ho spalmato un poco di marmellata di albicocche sulla superficie, dicono la rendi più lucida e profumata 🙂
Allora non vi resta che leggere la ricetta di questa semplicissima torta alle pesche.

Torta alle pesche con latte di mandorla 2 Ingredienti

  • 190 g farina 0
  • 30 g amido di mais
  • 30 g mandorle o farina di mandorle
  • 110 gr zucchero di canna
  • 3 uova piccole (io ho usato 2 uova + 50 g albumi)
  • 80 gr olio di semi
  • 110 g latte di mandorla (o altro latte a scelta)
  • Buccia grattugiata di limone
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 2-3 pesche noci (dipende dalla grandezza)

Torta alle pesche con latte di mandorla 3 Procedimento

Nel bimby tritate le mandorle insieme allo zucchero di canna e un pezzo di buccia di limone vel.9 per 10 secondi, spatolate e ripetete l’operazione.
Aggiungete tutti gli altri ingredienti tranne il lievito e mandate a velocità 5 per 40 secondi.
Infine unite anche il lievito e mescolate altri 20 secondi a velocità 4-5.

Imburrate, con della margarina, e infarinate una teglia da 24.
Tagliate due pesche a fette e infarinatele un poco.
Versate metà composto nella teglia, adagiate le fette di pesca senza pressarle, poi versate il resto del composto e adagiate le fette dell’altra pesca (io non l’ho sbucciata perchè erano pesche biologiche) fino a coprire l’intera superficie. Se fosse necessario usate un altra pesca.

Infornate in forno caldo a 170 gradi per circa 40 minuti circa, fate sempre la prova stecchino.
Io ho usato la pentola fornetto Versilia da 26 cm e ho cotto sul fornello piccolo da 5 cm per 5 minuti a fiamma alta e altri 50 al minimo.

Se amate i dolci alla frutta non perdete la ricetta della torta alle albicocche senza lattosio.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *