Ciao a tutti, oggi vi propongo una ricetta mooolto particolare a base di farina di grano saraceno che, chi mi conosce, sa che adoro.
Avevo voglia di una torta al caffè e allo stesso tempo avevo necessità di consumare della farina di grano saraceno in scadenza, poi ho pensato cosa posso aggiungere che metta d’accordo entrambi questi ingredienti? Ma certo, le nocciole!
Ed ecco nata l’idea di questa torta al caffè e nocciole con farina di grano saraceno 🙂
Una torta davvero squisita con sapori che si armonizzano perfettamente, ma soprattutto un dolce leggero con pochi grassi.
Infatti nella torta al caffè e nocciole con farina di grano saraceno è presente solo 1 uovo, per legare meglio un impasto dove è presente la farina di nocciole e di saraceno entrambe senza glutine.
L’olio di semi e lo yogurt sostituiscono il burro e rendono la torta davvero sofficissima, infatti è proprio la morbidezza un elemento che mi ha maggiormente sorpreso di questa ricetta.
Certo la farina di grano saraceno è davvero particolare e può non piacere a tutti, in questo caso potete sostituirla con la farina 0 tuttavia, essendo una farina molto più sottile, non saprei dirvi di quanto diminuire la quantità di latte.
Altrimenti potete usare la farina 2, una farina semintegrale, che ha comunque lo spessore della farina che ho utilizzato senza incorrere in problemi.
Chi mi segue ormai sa che utilizzo poco zucchero nei dolci, in questo caso ne ho utilizzato un po’ di più e devo dire non si sente, anche perchè lo yogurt che ho usato non è dolcificato e nemmeno il caffè.
Se preferite, una volta raffreddata, potete spolverizzare la torta al caffè e nocciole con farina di grano saraceno con dello zucchero a velo, io non lo amo particolarmente e, se posso, lo evito.

Come mia abitudine per la cottura ho usato la pentola fornetto, se anche voi come me la usate spesso per i vostri dolci, potete dare uno sguardo alla mia raccolta di ricette con il Versilia.

Torta al caffè e nocciole con farina di grano saraceno - ingredienti Ingredienti

  • 120 g farina di grano saraceno o farina di tipo 2
  • 150 g farina 0
  • 50 farina di nocciole o nocciole
  • 120 g zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 70 g olio di semi
  • 70 g caffè normale non zuccherato
  • 2 cucchiaini rasi di caffè solubile
  • 1 yogurt bianco
  • 100 g latte (io vegetale)
  • vaniglia bourbon
  • 1 bustina di lievito per dolci

Torta al caffè e nocciole con farina di grano saraceno - procedura Procedimento

Per prima cosa preparate il caffè, il mio non era ristretto, insomma un caffè normale, non zuccheratelo e fatelo raffreddare.

Procedura Bimby

Nel bimby tritare nocciole e zucchero di canna a velocità 8 per 12 secondi, spatolare.
Aggiungere tutti gli ingredienti, eccetto il lievito e mescolate per 10 secondi a velocità 4, spatolare e ripetere l’operazione.

Aggiungere il lievito setacciato e mescolare a velocità 3 per altri 15 secondi.
Versare l’impasto in una teglia (la mia era da 24 cm) imburrata e infarinata e far cuocere in forno a 180 gradi per 35 minuti, oppure nel fornetto versilia sul fornello piccolo a fiamma alta per 5 minuti e al minimo per altri 40 minuti , coprendo i fori del coperchio gli ultimi 10 minuti di cottura.
Potete controllare la cottura dopo almeno mezzora.

Torta al caffè e nocciole con farina di grano saraceno - torta-caffe-saraceno-nocciole-2-300x177

Senza bimby

Se non avete il bimby procedete sbattendo l’uovo con lo zucchero, poi aggiungete lo yogurt e l’olio e mescolate.
Aggiungete poi il caffè ed il latte e amalgamate tutti i liquidi.
In una ciotola a parte mescolate tutte le farine, anche quella di nocciola, ed il lievito.
Unite i due composti mescolando velocemente con una frusta a mano .

Se amate la farina di grano saraceno andate a spulciare le mie ricette con questo ingrediente, troverete muffin, biscotti ed anche delle deliziose crespelle salate.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *