Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Ricetta dei roccocò - biscotti natalizi 1

Oggi riesco finalmente a mostravi la ricetta dei mitici biscotti natalizi i Roccocò.
Per chi non lo sapesse sono dei biscotti natalizi tipici della tradizione campana, i cui protagonisti principali sono le mandorle e le spezie (e canditi all’arancia che a me non piacciono e non ho inserito nell’impasto).
Hanno una forma di ciambellina e vengono preparati con l’ammoniaca per dolci che permette di conservali bene nel tempo.
Esistono due varianti di roccocò, quelli morbidi e quelli duri.
I roccocò di questa ricetta risultano duri ma non in modo esagerato, ed inoltre con il passare dei giorni tendono ad ammorbidirsi.
Siccome si mantengono per molti giorni, potete prepararli in anticipo e tenerli da parte per le feste.
Vi mostro subito la ricetta augurando a tutti buone feste, e vi lascio anche il link delle ricette natalizie scritte per voi.

Ricetta dei roccocò - biscotti natalizi 2 Ingredienti

Per una quarantina di roccocò

  • 400 gr di zucchero
  • 2.5 gr cannella
  • 2.5 gr chiodi garofano in polvere
  • 3 bucce arancia e 2 di mandarino e mezza di limone grattuggiate
  • 5 gr ammoniaca per dolci
  • 500 gr farina 0
  • 1 pizzico sale
  • 350 gr mandorle leggermente tostate e tagliate a metà (quest’anno abbiamo pensato di usare in parte mandorle e in parte nocciole)
  • 150 gr acqua circa
  • 2 rossi d’uovo per spennellare

Ricetta dei roccocò - biscotti natalizi 3 Procedimento

1. Per prima cosa tostare le mandorle per qualche minuto in una padella antiaderente, mescolando con una cucchiarella.

mandorle tostate

2. Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, l’ammoniaca per dolci, gli aromi (ho usato il pisto) e mescolare.

farine pisto
3. Aggiungere le mandorle (in questo caso anche le nocciole) un po’ intere e un po’ a metà.

farine mandorle e aromi
4. Aggiungere l’acqua un po’ per volta fino ad ottenere un impasto abbastanza sodo ma lavorabile.

impasto roccocò
5. Formare dei rotolini e dargli la forma di ciambelline (non troppo grandi perchè crescono), schiacciarle leggermente e spennellare con il rosso d’uovo.

12360149_1046898442010528_9093104282636238158_n

12390858_1046897612010611_7196067465758588841_n

6. Cuocere i roccocò in forno caldo a 200 gradi per circa 20 minuti.

Roccocò

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *