Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Riso basmati con verdure vegan 1

Il riso basmati con verdure è un primo piatto vegano, senza glutine e senza lattosio, insomma è ideale per diverse esigenze alimentari.
A me piace molto ed anche al mio compagno che solitamente non ama le verdure.
Infatti questo riso basmati con verdure è una ricetta alternativa con cui riuscirete a far mangiare le verdure anche a chi non le ama.
L’aggiunta della maionese vegana (io in questo caso ho realizzato quella alla rapa rossa e latte di soia) rende il piatto più sfizioso e gustoso, quindi non va consumato troppo caldo altrimenti la maionese tenderà a liquefarsi.
Essendoci quindi la maionese ad accompagnare il piatto, vi suggerisco di non usare troppo olio per condire le verdure.
Per quanto riguarda le verdurine in questo caso ho usato della zucca, carote, piselli e zucchine, ma potete scegliere quello che preferite in base alla stagionalità, ad esempio vanno bene anche i carciofi, i fagiolini ecc.
Per realizzare il riso basmati con verdure potete anche utilizzare degli avanzi di verdure bollite o cotte al vapore, insomma questo resta davvero un piatto molto versatile.

Riso basmati con verdure vegan 2 Ingredienti

Per due persone

  • 130 g riso basmati (il riso basmati si gonfia molto quindi vi consiglio di non usarne in maggiori quantità per due persone)
  • curcuma in polvere un paio di pizzichi
  • due zucchine medie
  • 1 carota
  • 1 pezzettino di zucca
  • 2 manciate di piselli (io surgelati)
  • Mezzo cipollotto
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di dado home made
  • sale qb
  • Maionese vegan di rapa rossa (o altro tipo a piacere)

Riso basmati con verdure vegan 3 Procedimento

Per prima cosa dovrete realizzare la maionese almeno un’ora prima così da farla ben rapprendere in frigorifero, anche se è un avanzo di qualche giorno prima va benissimo lo stesso.

Poi procedete con la cottura delle verdure.
Quindi in una padella wok fate rosolare nell’olio d’oliva il cipollotto tagliuzzato insieme ai piselli, aggiungete un poco di acqua e fate cuocere una decina di minuti con coperchio per farli ammorbidire (poi finiranno di cuocere con le altre verdure che necessitano di meno cottura).
Intanto lavate la carota e le zucchine e il pezzettino di zucca e grattugiatele con una grattugia a fori larghi, una volta trascorsi i dieci minuti uniteli ai piselli e aggiungete ancora un poco di acqua e il dado e cuocete con il coperchio un’altra decina di minuti mescolando di tanto in tanto.

Una volta cotte tutte le verdure occorre mettere a bollire il riso basmati in acqua salata in cui io aggiungo della curcuma in polvere che donerà al riso un bel colore dorato, mi raccomando tiratelo via al dente in modo che ripassandolo in padella non si ammollerà.
Durante la cottura del riso tenete da parte un poco di acqua della cottura cosicchè, nel momento in cui lo farete saltare in padella con le verdure, potrete aggiungerne quanto serve per amalgamare bene il tutto.
Servite il riso basmati con verdure leggermente tiepido insieme alla maionese vegana che preferite.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *