Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Pomodori ripieni di riso con speck e formaggio 1

Uno dei miei piatti estivi preferiti sono i pomodori ripieni di riso cotti al forno.
Mia mamma li preparava spesso in estate e non mi ero mai posta il problema di come si realizzassero.
Ora che purtroppo siamo distanti, ho dovuto imparare a farli e quindi armata della sua ricetta mi sono messa all’opera per preparare i pomodori ripieni di riso.
Io li ho conditi con un poco di speck e formaggio, ma volendo, in sostituzione, potete usare del tonno in scatola.
La ricetta dei pomodori ripieni di riso non è complicata, unica difficoltà è riuscire a svuotare i pomodori senza romperli.
Dovete comprare dei pomodori adatti per questa ricetta, vi basta chiedere consiglio al fruttivendolo, solitamente sono grandi, tondi e sodi.
Per svuotare i pomodori potete usare uno scavino, è molto meglio rispetto al cucchiaino, dovete però prima eliminare la calotta e incidere la parte interna.
Spero che le foto possano aiutarvi a capire e realizzare al meglio i pomodori ripieni di riso con speck e formaggio.
Se preferite potete anticiparvi la preparazione e conservare il tutto in frigorifero, si mantengono alla perfezione.

Pomodori ripieni di riso con speck e formaggio 2 Ingredienti

Per due persone

  • 2 pugni di riso circa 80 g
  • 2 pomodori grandi maturi + 2-3 pomodori piccadilly
  • 3 patate medie
  • mezza cipolla rossa di tropea
  • 2 foglie di basilico
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 2 fette di speck
  • qualche cubetto di formaggio a pasta filata
  • quanto basta di vino bianco (per la cottura in forno)
  • Olio e sale qb

Pomodori ripieni di riso con speck e formaggio 3 Procedimento

Togliere la calotta ai pomodori, svuotarli e raccogliere il contenuto in una terrina, aggiungere gli altri pomodori tagliati a pezzi, il sale, l’olio, il basilico, un po’ di cipolla e tritare grossolanamente con il minipimer.
Aggiungere il riso, mescolare e lasciare a riposo per un’oretta o fino a che non ha assorbito gran parte del liquido.
Intanto mettere un pizzico di sale nei pomodori e lasciarli sottosopra in modo che fuoriesca un pò d’acqua di vegetazione.

Una volta che il riso ha assorbito i liquidi aggiungere un pò di pecorino grattugiato, lo speck e il formaggio a pezzetti, a questo punto riempite con questo composto i pomodori.
Pelare le patate e tagliarle a rondelle spesse, metterle in una teglia unta d’olio, tagliare la restante cipolla a rondelle e metterla sulle patate, e salarle (io ho usato sale aromatico). Aggiungere mezzo bicchiere di acqua e vino mescolati, e mettere i pomodori sopra le patate, se dovesse avanzare il composto di riso cospargetelo sopra le patate.

Irrorare con un altro filo di olio e cuocere in forno a 180 gradi per circa 30-40 minuti.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *