Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Polpette quinoa e funghi al forno 1

La quinoa è un seme che non contiene glutine, quindi può essere mangiato anche da chi è celiaco. Ovviamente se preparate queste polpette quinoa e funghi per un celiaco, state attenti agli altri ingredienti, ad esempio usando il pan grattato che sia gluten free.
Avevo già parlato della quinoa in questa ricetta, se vi interessa saperne di più andate a leggere il post.
E’ molto salutare e anche adatta a diversi piatti: primi, polpette e hamburger vegetali.
Come verdure potete aggiungere ciò che più vi piace: zucchine, carote ecc, io avevo un avanzo di funghi già cotti e ho aggiunto quelli.
Da queste dosi sono uscite fuori 7 polpette, ci ho fatto cena e secondo per il giorno dopo.
Sono davvero gustose, mi sono piaciute molto, leggermente croccantine, ed il formaggio sciolto ha dato quel sapore in più.
La difficoltà sta nel formare le polpette perchè tendono un po’ a sgranarsi, aiutatevi con del pangrattato.
Vi mostro subito la ricetta di queste polpette quinoa e funghi.

Polpette quinoa e funghi al forno 2 Ingredienti

  • 50 g quinoa
  • 70 g funghi già cotti in padella (con aglio, carote e prezzemolo)
  • emmental a cubetti q.b.
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattato
  • 1 albume
  • pangrattato q.b.
  • olio d’oliva q.b.

Polpette quinoa e funghi al forno 3 Procedimento

1. Sciaquate la quinoa, o meglio lasciate un po’ in ammollo cambiando per 2 – 3 volte l’acqua, così da eliminare ogni traccia di saponina, una sostanza tossica per l’organismo e che conferisce un sapore amaro. Se non avete le verdure già cotte, dedicatevi alla cottura di esse così poi da farle raffreddare.

2. Bollite la quinoa in acqua fredda, io ho messo circa 150 g di acqua salata, e cuocete per circa 10 minuti dopo il bollore rigirando spesso.
Una volta cotta, e assorbito l’acqua, lasciate riposare per un po’.

quinoa ricetta

3. Aggiungete tutti gli ingredienti e pangrattato tale da far ottenere un impasto abbastanza sodo.
Se avete tempo a disposizone lasciate riposare il composto delle polpette di quinoa in frigorifero per un’ oretta, così da farlo compattare.

impasto polpette quinoa

4. Formate le polpettine, ci vorrà pazienza perchè tendono a sgretolarsi, e impanatele nel pangrattato o semi di sesamo. Adagiatele in una teglia ricoperta da carta forno, versate un filo d’olio d’oliva e infornate a 180 gradi per circa 15 minuti, o fino a che non saranno dorate.

Ed ecco pronte delle sfiziose polpette quinoa leggere e sane, buon appetito!

polpette quinoa

Prodotto consigliato

La quinoa è un seme non appartenente alle Graminacee, ed è privo di glutine quindi ideale per chi non può assumere questa sostanza. Si presta bene per la preparazione di minestre e primi piatti, ma anche per polpette ed hamburger vegetariani. Vedi il prodotto

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *