Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Polpette di carote e rapa rossa vegan e senza glutine 1

Ciao a tutti, oggi vi voglio parlare di una ricetta particolare che faccio spesso come secondo piatto o cena, accompagnato da una bella insalata: polpette di carote e rapa rossa vegan e senza glutine.
Solitamente per questa ricetta impiego sole carote e sono buonissime ugualmente, questa volta ho voluto dare un tocco di colore aggiungendo un pezzettino di rapa rossa fresca. Inoltre avevo della salsa tahin aperta e ne ho usato un cucchiaino, nella ricetta non l’ho scritto in quanto non la uso mai in questa preparazione e poi so che è un ingrediente poco usato. Tuttavia se volete potete provare a realizzare il burro di semi di sesamo in casa e arricchire le vostre polpette veg oppure l’hummus di ceci, è davvero buonissimo anche semplicemente spalmato sul pane.

La particolarità di queste polpette di carote è che si tritano tutti gli ingredienti a crudo in questo modo, oltre a risparmiare tempo sulla cottura degli ortaggi, potrete godere a pieno delle proprietà nutritive delle carote e delle rape rosse.
Per tritare gli ingredienti ho utilizzato il bimby ma, come vi suggerisco spesso, per queste semplici operazioni è possibile sostituirlo con un tritatutto, minipimer o frullatore.
Personalmente amo arricchire queste polpette di carote con spezie e semi per donare più sapore a questo piatto light e vegan.
Nella ricetta non sono presenti formaggi nè altri grassi, per questo possiamo considerarle polpette di carote light.
Come potete vedere dagli ingredienti ho reso il piatto adatto anche a chi è intollerante al glutine, vi basta usare del pangrattato senza glutine o farina di mais per l’ impanatura e dei fiocchi d’avena certificati senza glutine per l’impasto.

Se non state seguendo un una dieta ferrea vi suggerisco di accompagnare le polpette di carote con una maionese vegan a scelta tra le mie proposte.

Polpette di carote e rapa rossa vegan e senza glutine 2 Ingredienti

  • 300 g carote già pulite
  • 50 g rapa rossa già pulita (oppure altre carote, oppure potete usare anche 100 grammi di rapa rossa)
  • 1 pezzo di cipollotto
  • qualche ago di rosmarino
  • qualche ciuffo di prezzemolo
  • un pezzettino di zenzero fresco
  • mezzo cucchiaino di curry
  • una punta di cucchiaino di paprika
  • sale qb
  • 1 cucchiaio di fiocchi d’avena
  • una manciata di semi di lino e una di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di farina di ceci
  • farina di riso qb
  • olio d’oliva qb
  • pangrattato qb per l’impanatura (senza glutine per i celiaci oppure usare della farina di mais)

Polpette di carote e rapa rossa vegan e senza glutine 3 Procedimento

Lavare e raschiare le carote e sbucciare la rapa rossa.
Tagliare a pezzi entrambi ed anche la cipolla; aggiungere prezzemolo, cipollotto, zenzero, spezie e un paio di pizzichi di sale.
Tritare a vel 5 per 5-6 secondi, spatolare e tritare a vel 6 per qualche altro secondo. A me piace triturato tipo granella, non troppo finemente insomma.
Se non avete il bimby in alternativa potete usare anche un frullatore o tritatutto per svolgere questa operazione.

Polpette di carote e rapa rossa vegan e senza glutine 4

Prelevare il composto dal bimby assaggiare e se necessario aggiustare di sale, unire i semi, i fiocchi d’avena,  la farina di ceci e un poco di farina di riso (quella necessaria per ottenere un composto lavorabile). Fate riposare il tutto per 1-2 ore in frigorifero.

Polpette di carote e rapa rossa vegan e senza glutine 5
A questo punto con le mani formare delle mini polpette, passarle nel pangrattato senza glutine e adagiarle su una teglia rivestita da carta forno precedentemente oleata.
Irrorate le polpette di carote e rapa rossa con un altro filo d’olio d’oliva e cuocete a 180 gradi per circa 15 minuti, girando le polpette dall’altro lato a metà cottura.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *