Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Polpette di carne e quinoa al varoma

Ciao a tutti, finalemente riesco a postare un bel piatto di carne sfiziosa, si tratta di polpette di carne e quinoa al varoma.
Questa ricetta prevede l’uso del varoma del Bimby per una cottura al vapore, quindi senza grassi aggiunti.
In queste polpette di carne e quinoa al varoma non sono presenti le uova, al loro posto è stata aggiunta un poco di ricotta che ammorbidisce e allegerisce molto l’impasto.
Inoltre per preparare queste polpette è stata usata la quinoa, un seme privo di glutine quindi adatto anche ai celiaci, molto ricco di ferro, infatti è un alimento molto usato dai vegetariani che non possono mangiare carne.
Se volete una ricetta del tutto vegetariana, quindi priva di carne, potete optare per le polpette quinoa e funghi.
Queste polpette sono molto morbide e buone, vengono accompagnate e condite con una salsa a base di carote e aromi che le rendono ancora più squisite.
Spero che questo esperimento possa interessarvi, eccovi subito la ricetta.

Polpette di carne e quinoa al varoma 1 Ingredienti

Per 3-4 persone

  • 250 g carne bianca macinata (io pollo)
  • 80 g ricotta
  • 1 cucchiaio parmigiano
  • 40 g di quinoa da bollire
  • 1 fetta di pane casareccio
  • Aromi: coriandolo, zenzero e buccia di limone
  • un paio di cucchiai di pangrattato
  • sale q.b.

Per la salsetta

  • 3 carote
  • 1 costa di sedano
  • 3-4 pomodori
  • cipolla q.b.
  • salvia e basilico
  • 300 ml di acqua
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai di olio d’oliva

Polpette di carne e quinoa al varoma 2 Procedimento

1. Per prima cosa sciaquare con un colino la quinoa per eliminare la sostanza che la rende amara, e bollirla in acqua fredda per 10 minuti circa da dopo il bollore. La quinoa deve cuocere in circa il doppio del suo peso, quindi in questo caso in circa 100 grammi di acqua. Mettere da parte.

2. Mettere in ammollo nel latte una fetta di pane casareccio priva della crosta.

3. Dopo di che occorre impastare tutti gli ingredienti sopra elencati: carne macinata, ricotta, quinoa, aromi, pane ammollato, parmigiano grattugiato, sale, e pangrattato quanto ne serve per avere un impasto sodo.

4. Rivestire il varoma con carta forno, formare le polpettine e adagiarle su di esso e mettere da parte.

5. Prima di cuocere le polpette nel bimby, bisogna preparare il sughetto alle carote che accompagnerà le polpette e le insaporirà.
Mettere quindi tutti gli ingredienti elencati per il sughetto e dare una bella triturata.
Aggiungere poi l’acqua.

12003388_1001689049864801_7046367366131429355_n

 

 

 

 

6. Posizionare ora il coperchio del bimby, il varoma e il coperchio e cuocere le polpette di carne e quinoa al varoma per circa 25 minuti velocità 3.

12003912_1001689013198138_6244136358826743296_n

Se a fine cottura il sughetto dovesse essere troppo liquido, potete addensarlo a vostro piacimento con della fecola o farina di tapioca.

Spero la ricetta vi sia piaciuta, alla prossima!

 

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *