Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
Senza categoria
SOS cucina

L’altra sera volevo fare il gatteau di patate, ma volevo evitare l’affettato e solitamente quando voglio mettere solo formaggi aggiungo i funghi che però in quell’occasione non avevo. Guardo in dispensa e noto un barattolo di pelati, da lì l’idea di questa finta pizza di patate con sugo e mozzarella.
E’ una versione farcita di gatteau, ed è una ricetta senza glutine in quanto ho usato la farina di mais fine e pangrattato senza glutine.
Se però non avete questa farina potete usare quella di riso, e se invece non avete problemi di intolleranza usate una semplice farina 0.
Come legante ho usato l’albume d’uovo, in alternativa potete anche usare un goccio di latte.
Maneggiare il composto di patate non è semplicissimo, ma se avete manualità e seguite tutti i miei consigli sono sicura che ci riuscirete senza problemi a realizzare questa golosissima pizza di patate!
Il composto, come potete notare guardando gli ingredienti, non è come quello del gatteau di patate in quanto appunto è presente la farina.
La consistenza è leggermente simile agli gnocchi, a me piace molto soprattutto condita con il sugo.
Tempo fa infatti avevo provato a fare le mezzelune di patate con questo impasto, farcite con cotto e formaggio, ma questa versione di pizza di patate mi è piaciuta di più.

Pizza di patate con pomodoro e mozzarella senza glutine - ingredienti Ingredienti

Per un tortino, cena completa per due persone

  • 600 g patate
  • 50 albume oppure di latte, se siete intolleranti all’uovo
  • 100-120 g farina mais fine ( o riso oppure 00)
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • Sale q.b.
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate, facoltativo
  • Prezzemolo q.b.
  • Pangrattato senza glutine (per gli intolleranti) e un filo di olio per la superficie

Per ripieno

  • 90 g di pizzottella o 1 mozzarella ben strizzata
  • Mezzo barattolo di pomodori pelati oppure passata
  • Mezzo spicchio di aglio
  • 2 foglie basilico e se volete anche origano
  • Un cucchiaio di olio d’oliva

Pizza di patate con pomodoro e mozzarella senza glutine - procedura Procedimento

Bollite le patate con la buccia, poi sbucciatele e schiacciatele ancora calde, aggiungete un ciuffo di prezzemolo tritato, qualche pizzico di sale, il parmigiano e mescolate.

Una volta raffreddato aggiungete la farina che preferite tra quelle che vi ho menzionato, un altro paio di pizzichi di sale, il lievito (non è necessario, fa gonfiare leggermente il composto di patate) e l’albume o il latte, mescolate e fate rapprendere in frigorifero per almeno un oretta. Il composto sarà un poco appiccicoso, potete aggiungere anche altra farina se preferite, ma meglio non aggiungerne troppa altrimenti renderebbe la pizza troppo “gnoccosa”.

A questo punto insaporite e fate asciugare un po’ il pomodoro con l’aglio e l’olio, salate e alla fine aggiungete il basilico. Io ho cotto tutto il barattolo di pelati (precedentemente schiacciati un poco con le mani), ma penso più o meno di averne usato la metà. In alternativa potete anche usare il passato di pomodoro (io non lo avevo).

Una volta che il sugo è freddo (mi raccomando si deve raffreddare) e la purea di patate si è riposata, potete comporre la pizza di patate.
Dividete a metà il composto e stendetelo su un foglio di carta forno oleato o ben infarinato, iniziate con il matterello ma se avete difficoltà potete proseguire usando le mani inumidite o oleate.
Adagiate lo strato di purea di patate in una teglia da 22 cm, lasciandolo nella carta forno.

Farcite con uno strato di sugo e poi con la pizzottella a pezzetti.
Stendete l’altra metà dell’impasto su un foglio di carta forno ben infarinato e capovolgetelo sulla pizza.
Staccate delicatamente la carta forno e con le mani bagnate compattate bene la superficie.

Cospargete la superficie della finta pizza di patate con del pangrattato, e se preferite con un’altra spolverata di parmigiano, e ungetela con un filo d’olio d’oliva. Infornate la pizza di patate con pomodoro e mozzarella senza glutine a 200 gradi per circa 25 minuti.

Pizza di patate con pomodoro e mozzarella senza glutine - pizza-di-patate-finale-1-380x224

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS
eBook
frullati Bimby

SCARICALO ORA!
close-link