Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Pizza con impasto alla ricotta

Ciao a tutti, oggi vi mostro come fare una pizza con impasto alla ricotta che risulta davvero morbidissima.
La ricetta l’ho trovata su un calendario Paneangeli e l’ho leggermente modificata.
E’ pubblicata con il nome di “pizza alta alta” appunto perchè cresce molto, ma io, che non amo la pizza molto alta, ho steso l’impasto abbastanza sottile (ma comunque nella seconda lievitazione è cresciuto al punto giusto come piace a me) e con l’avanzo ho ricavato un paio di panini.

panini

La teglia che ho utilizzato è 35×35 cm, nella ricetta c’è scritto di usare una teglia rettangolare 30×40 cm.
Se a voi piace la pizza tipo focaccia potete stendere tutto l’impasto della pizza alla ricotta nella teglia, senza farla avanzare.
L’impasto così soffice farà sì che la pizza si conservi bene anche il giorno seguente.
Se non l’avete mai provata, vi consiglio di sperimentare questa pizza con impasto alla ricotta in quato sono sicura che ne resterete soddisfatti.

Pizza con impasto alla ricotta 1 Ingredienti

  • 300 g farina 0
  • 200 g farina manitoba
  • 50 g latte
  • 250 g acqua
  • 100 g ricotta
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • lievito: la ricetta dice di mettere 1 cubetto di lievito ma secondo me è eccessivo.
    Io ho usato una punta di cucchiaino di lievito di birra secco e 2 cucchiaini di lievito madre in polvere, voi regolatevi in base ai tempi di lievitazione che farete fare all’impasto. Al massimo mezzo cubetto di lievito o mezza busta di lievito secco se i tempi sono meno di 3 ore.

Pizza con impasto alla ricotta 2 Procedimento

1. Ho intiepidito il latte in cui ho fatto sciogliere il lievito aggiungendo 1 cucchiaino di zucchero. Nel bimby 37 gradi 40 secondi vel 2.

2. Aggiungere le farine, il sale, l’olio, l’acqua e la ricotta.
Per impastare con il bimby mandate 2 minuti a modalità spiga.

3. Ho messo l’impasto in una terrina coperta da pellicola, e ho fatto riposare fino al raddoppio. (avevo messo poco lievito, ho aspettato 3 ore)

11755133_977433652290341_6415792651604030782_n  11752009_977433608957012_8682621969611539674_n

4. Ho unto con dell’olio d’oliva la teglia, steso l’impasto e condito la pizza (le patate le ho aggiunte solo prima di infornare).
Ad una striscia ho aggiunto pomodorini, sale, olio e parmiggiano grattato; ad un’altra striscia ho grattato delle zucchine e condito con olio e sale aromatico, e solo alla fine ho aggiunto dei fiocchi di ricotta; e l’altra striscia con patate tagliate a fettine sottili, olio, sale e dadini di prosciutto cotto.

Pizza con impasto alla ricotta

5. Dopo circa un’altra ora, ho infornato la pizza con impasto alla ricotta in forno bello caldo a 200 gradi per circa 20 minuti.
La pizza con impasto alla ricotta risulta morbida ma croccante in superficie, e si conserva bene anche per il giorno seguente.
Spero la ricetta vi sia piaciuta, ciao a tutti!

 

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *