Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Piadine alla rapa rossa light 1

Se amate le ricette light, se volete una piadina diversa dal solito e non sapere come usare l’esubero di pasta madre, ecco qua una ricettina davvero sfiziosa: piadine alla rapa rossa.
Sono delle piadine light senza strutto, con olio d’oliva e latte. A conferire il colore rosa alle piadine è il succo di rapa rossa, succo che otterrete dall’estratto oppure quello contenuto nelle confezioni delle rape precotte.
Personalmente amo usare delle farine miste in questo genere di preparazioni, di solito uso un mix di farina 1 e 0, insieme o alla farina di farro o segale o orzo. In questo modo le piadine risultano più sane e rustiche, ma anche più gustose e friabili.
Le piadine alla rapa rossa, come ultimamente tutte le piadine che faccio, sono fatte con esubero di pasta madre ossia avanzo di pasta madre non rinfrescato.
Se non avete la pasta madre ma comunque volete provare la ricetta delle piadine alla rapa rossa, potete sostituire l’esubero con 70 g di farina + 35 g di acqua e aggiungere mezzo cucchiaino di bicarbonato come agente lievitante.

Se anche voi come me amate le piadine non perdete le mie ricette di piadine, ce ne sono di tutti i gusti sia con che senza esubero.

Piadine alla rapa rossa light 2 Ingredienti

Per due piadine

  • 100 g esubero di pasta madre
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 g succo di rapa rossa
  • 20 g di latte
  • 1 cucchiaino di miele
  • 100 g farina (io mista farina 0, 1 e farro)
  • 2 pizzichi di sale

Piadine alla rapa rossa light 3 Procedimento

In una ciotola spezzettate la pasta madre, aggiungete il succo di rapa rossa, il latte ed il miele e mescolate facendo sciogliere un poco la pasta.
Aggiungete poi la farina, l’olio e il sale ed impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo. Fate riposare in una ciotola con il coperchio per qualche ora, più riposerà più la piadina verrà piena di bolle (io solitamente la preparo ad ora di pranzo).
Dividete l’impasto in due parti e stendete i panetti, fateli cuocere in una padella già calda (io uso il testo romagnolo) e fate cuocere fino al formarsi delle bolle, poi girate la piadina, abbassate la fiamma e fate cuocere 1-2 minuti.

Farcite le piadine alla rapa rossa come preferite e servitele. Io ho usato zucchine grigliate, affettati e la mia maionese di rapa rossa.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *