Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
Senza categoria
SOS cucina

Oggi ricettina veloce veloce per un primo piatto leggero e squisito: pesto light di zucchine con il bimby.
Nonostante ami cucinare, in estate soffrendo troppo il caldo cerco sempre delle ricette veloci e che posso “delegare” al mio amato bimby, per i primi piatti niente di meglio che un pesto con il bimby.
In questo periodo si trovano finalmente le zucchine, visto che sono di stagione, quindi potete subito provare questo mio pesto di zucchine light con il bimby.
Se vi dovesse avanzare, potete conservare il pesto di zucchine un paio di giorni in frigorifero (in un barattolo di vetro, coprendolo con un filo di olio d’oliva) oppure surgelarlo così da conservarlo per più giorni.
Alcune persone ho visto che usano le zucchine crude per preparare il pesto, io preferisco cuocerle qualche minuto in modo che possano perdere un poco di acqua e insaporirsi maggiormente.
Ecco allora come ho preparato il pesto di zucchine con il bimby senza soffritto e con pochi grassi.

Pesto di zucchine light con il bimby - ingredienti Ingredienti

Per circa 5 porzioni

  • 300 g zucchine pulite
  • 20 g olio d’oliva (o se preferite di più)
  • 20 g mandorle
  • 20 g anacardi o pinoli (rispetto alle mandorle si amalgamano meglio)
  • sale q.b.
  • 50-60 g latte (io d’avena) o acqua
  • 2 foglie di basilico o menta fresca
  • 20-30 g di parmigiano grattugiato o pecorino
  • un pezzettino di aglio

Pesto di zucchine light con il bimby - procedura Procedimento

Prima di tutto tritate la frutta secca a velocità 7 per pochi secondi e mettete da parte.
Potete anche tritare il formaggio nel bimby, in questo caso dopo averlo tagliato a cubetti tritate a velocità 10 per una decina di secondi o poco più e mettetelo da parte.

Dopo aver lavato e spuntato le zucchine, tritatele insieme ad un pezzettino di aglio per pochi secondi a velocità 4, spatolate e poi aggiungete il latte o acqua, l’olio d’oliva e sale, e cuocete per circa 6-7 minuti a 100 gradi a vel 2.

Infine mescolate il tutto insieme al formaggio, frutta secca e basilico a velocità 4 per una decina di secondi, se lo preferite più vellutato continuate a frullare per altri secondi.
Assaggiate per valutare se fosse necessario aggiungere altro sale, ed ecco pronti in pochi semplici passi un pesto di zucchine light con bimby adatto per condire tutti i tipi di pasta, anche quella integrale.

Consiglio: Se il pesto di zucchine dovesse risultare troppo denso, potete mettere da parte un pochino di acqua di cottura della pasta per amalgamarlo meglio alla pasta.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS
eBook
frullati Bimby

SCARICALO ORA!
close-link