Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Pasta al forno a modo mio 1

Oggi finalmente riesco a postarvi la mia ricetta della mitica pasta al forno, un piatto ideale per il pranzo della domenica oppure per le occasioni speciali.
Quando riesco a trovare delle buone melanzane aggiungo anche quelle come ingrediente della pasta al forno: taglio una melanzana a tocchetti e, dopo averla tenuta sotto sale per un poco, la cucino in padella con dell’olio d’oliva e aglio.
Ma vi assicuro che anche solo con le polpettine, sugo, mozzarella e uova sode la pasta al forno risulterà buonissima.
Volendo in base alle vostre esigenze potete anche cucinare la pasta al forno il giorno prima, conservarla in frigorifero e scaldarla il giorno seguente, sarà ancora più amalgamata e saporita.
Certo non è un piatto che faccio spesso, sono sempre attenta ad una dieta il più leggera e sana possibile, ma ogni tanto fa bene al cuore uscire dai canoni e godersi un piatto più sostanzioso.

Pasta al forno a modo mio 2 Ingredienti

Per tre porzioni

Per le polpette

  • 120-150 g di carne macinata
  • mezza fetta di pane
  • latte qb
  • 1 albume
  • sale qb
  • 1 pizzico noce moscata
  • un poco di prezzemolo
  • una spolverata di parmigiano
  • pangrattato qb
  • 260 g di pasta
  • 1 bottiglia pomodoro da 330 g
  • 130 g fior di latte
  • 1 uovo
  • Cubetti speck, cipolla e carota per fare il sugo
  • parmigiano e pangrattato qb
  • olio evo qb

Pasta al forno a modo mio 3 Procedimento

Per prima cosa dobbiamo preparare il composto delle polpette, quindi iniziamo mettendo in ammollo mezza fetta di pane nel latte (senza la crosta).
Dopo strizziamo la mollica di pane e uniamo l’albume, il sale, il prezzemolo, noce moscata, sale, parmigiano e pangrattato e mescolate bene. Meglio fa riposare il composto un’oretta.

Intanto possiamo mettere a scolare il fior di latte e preparare l’uovo sodo.
Mettere quindi l’uovo in acqua fredda e far cuocere per circa 8 minuti dal bollore, passarlo sotto l’acqua fredda e sbucciarlo.

Prendere il composto di carne e preparare delle piccole polpettine.
Ora prepariamo anche il sugo quindi fate un soffritto con la cipolla e carota grattugiata e lo speck tagliato a dadini, dopo aggiungete la passata di pomodoro con un po’ di acqua e sale, infine unite le polpettine e fate cuocere per una mezz’oretta con il coperchio a fiamma bassa. Girate ogni tanto delicatamente.

In ultimo cuocete la pasta al dente e tenete da parte un mestolo di acqua della cottura della pasta nel caso il sugo fosse troppo asciutto.
Ora mescolate la pasta al sugo con polpette e metà della mozzarella (come noterete in foto questa volta ho usato delle mini mini mozzarelline).
Imburrate una pirofila e cospargete con del pangrattato, poi fate un primo strato di pasta, poi adagiate l’uovo sodo a tocchetti e il resto della mozzarella.
Ricoprite con il resto della pasta e spolverizzare con pangrattato e parmigiano grattugiato, in ultimo un filo d’olio d’oliva e cuocete in forno caldo a 200 gradi per una ventina di minuti o fino a che non si gratina per bene.

Pasta al forno a modo mio
Pasta al forno a modo mio 6

La pasta al forno è uno dei must nei giorni di festa, questa è la mia personalissima ricetta con polpettine al sugo, uovo sodo e mozzarella.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *