Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Panini di Halloween

Ciao a tutti, finalmente riesco a postarvi la ricetta dei buonissimi e bellissimi Panini di Halloween, un pane alla zucca molto particolare. Visto che Halloween si avvicina, questa è un’ottima idea con cui utilizzare la zucca. La ricetta l’ho presa e rivisitata dalla rivista Voi…Noi…Bimby, quello che otterrete è dell’ottimo pane alla zucca. Le modifiche apportate potete trovarle tra parentesi, e tengo a dire che, non so se perchè ho sostituito il burro con l’olio o perchè ho usato un po’ di farina di segale,  l’impasto mi era sembrato leggermente asciutto quindi ho aggiunto un po’ di acqua alla ricetta.
Quindi consiglio di controllare l’impasto del pane alla zucca prima di farlo a lievitare.
Come sono questi panini di Halloween? Buonissimi, il sapore vi avvolgerà e stupirà ad ogni boccone. Nella ricetta troverete il procedimento su come creare dei panini che assomiglino alle zucche, io non l’ho fatto perchè mi servivano dei panini da hamburger, la foto che vedete è della mia mamma che anche lei ha provato questa deliziosa ricetta.
Scopriamo insieme come preparare il pane alla zucca con il bimby.

Panini di Halloween ossia pane alla zucca 1 Ingredienti

Per 6 panini

  • 10 g lievito di birra
  • 250 g farina 00 ( io farina 0) + qb
  • 600 g acqua (di cui 500 servono per cottura della zucca e 100 per l’impasto del pane)
  • 15 g di zucchero ( io ho usato il malto)
  • 300 g zucca pulita e tagliata a pezzi
  • 300 g farina manitoba (io ho usato 100 g semola grano duro, 70 g di farina di segale e il resto manitoba)
  • 50 g di latte
  • 50g di burro ( io ho usato 20 g di olio)
  • 15 g sale
  • 2 cucchiai di olio (per spennellare)

Panini di Halloween ossia pane alla zucca 2 Procedimento

1. Mettere nel boccale il lievito di birra, 100 grammi di farina 00, 100 g di acqua, e lo zucchero e mescolare 2 min. 37 gradi vel.2 . Far riposare il lievitino in una ciotola ricoperta da pellicola per almeno 30 minuti.

2. Senza lavare il boccale, mettere 500 g di acqua, posizionare il recipiente del varoma, e sistemare all’interno la zucca e chiudere il coperchio e cuocere 20 min. varoma vel.1.
zucca a vapore bimby3. Dopo aver cotto la zucca, svuotare il boccale e frullare la zucca 20 secondi vel.6.
Riunire sul fondo con una spatola e attendere che il preimpasto finisca la lievitazione.

4. Aggiungere alla zucca 150 g di farina 00, la farina manitoba, il latte e il preimpasto, e impastare 1 min. modalità spiga.

5. A questo punto aggiungere il burro ammorbidito o l’olio e il sale, e impastare 1 minuto modalità spiga. Trasferire l’impasto su un piano di lavoro infarinato.

Impasto pane alla zucca dopo lievitazione
Impasto pane alla zucca dopo lievitazione

6. La ricetta della rivista non prevede un’altra lievitazione che invece io ho fatto fare al pane per circa un paio di ore, dopo di che ho continuato come previsto dalla ricetta dividendo l’impasto in sei palline di egual peso, circa 150 g l’uno. Con uno spago da cucina legare ogni pallina di impasto, prima in quarti con una legatura a croce e terminare dividendo la pallina in ottavi con un’ ultima legatura a croce. Per una migliore l’operazione si consiglia di bagnare lo spago nell’olio prima di legare i panini.
Foderare una placca da forno con carta forno, sistemare i panini, coprire con un canovaccio e far lievitare per 1 ora e 30 minuti o fino al raddoppio. A 20 minuti dalla fine preriscaldare il forno a 200 gradi.

7. Spennellare con olio evo la superficie dei panini (io ho usato del latte e semi di zucca) e cuocere in forno caldo per 20-25 minuti a 200 gradi. Una volta sfornati lasciar raffreddare su una gratella.

panini di halloween

8. Quando si raffredderanno, eliminare delicatamente lo spago e servire il pane alla zucca.

Spero la ricetta vi sia piaciuta, alla prossima!

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *