Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Pancake senza burro con lo yogurt 1

Anche voi come me amate i golosi pancake americani? Sul mio blog ci sono diverse ricette di pancake particolari come i pancake alle carote e i pancake vegani.
Oggi vi propongo la ricetta più classica dei pancake con la differenza che sono più dietetici, infatti si tratta di pancake senza burro, che prevedono l’utilizzo dello yogurt.
Con questa ricetta otterrete dei pancake molto soffici e leggeri, da quando ho trovato la ricetta ideale non la mollo più.
Se avete il latte di kefir potete usare anche quello al posto dello yogurt e del latte.
Se invece siete intolleranti al lattosio potete usare dello yogurt e latte vegetale oppure senza lattosio.
Il segreto per realizzare dei pancake senza burro morbidi e gonfi è l’utilizzo dello yogurt e l’aggiunta all’ultimo del bicarbonato.
Preparare i pancake senza burro light è molto semplice, vi mostro subito la ricetta.

Pancake senza burro con lo yogurt 2 Ingredienti

Per circa 4 persone

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 150 g farina 0
  • 30 g olio di semi
  • 50 g latte (anche vegetale o senza lattosio va bene)
  • 1 vasetto di yogurt (gusto vaniglia o frutta senza pezzi)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un bel pizzico di bicarbonato + qualche goccia di limone
  • buccia di agrumi

Pancake senza burro con lo yogurt 3 Procedimento

Sbattere l’uovo con lo zucchero, aggiungere l’olio e lo yogurt e mescolare con una frusta a mano.

Aggiungere poco alla volta la farina setacciata insieme al lievito per dolci, continuate a mescolare e aggiungete il latte a filo. Infine versate il pizzico di bicarbonato e le spezie che preferite, io di solito aromatizzo con la buccia di grumi.

Fate riposare il composto una mezz’oretta e poi ungete leggermente una padella antiaderente e fatela riscaldare.
Versate l’impasto dei pancake senza burro a cucchiaiate sulla padella a fiamma medio bassa.
Una volta che formeranno le bolle in superficie, con l’aiuto di una paletta, capovolgete delicatamente i pancake e fate cuocere un altro paio di minuti.

Procedete fino a terminare il composto dei pancake senza burro.
Una volta terminati, servite i pancake con quello che più vi piace: marmellata, crema al cioccolato, miele…e buona colazione;)

IL CONSIGLIO IN PIU’: se dovessero avanzarvi, conservate i pancake in frigorifero ricoperti da pellicola o in un contenitore ermetico. Per mangiarli come se fossero appena fatti, scaldateli qualche secondo al microonde, riacquisteranno la loro sofficità!

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *