Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Pan bauletto con lievito madre 1

Durante l’estate mi sono ritrovata spesso a realizzare la ricetta del pan bauletto con lievito madre. Era comodo portarlo al mare farcito, ed anche per una cena al volo con affettati e verdure.
Recentemente ho usato la ricetta del pan bauletto con lievito madre anche per fare le fette biscottate, ma credo che per quello scriverò un post a parte.
In passato avevo già preparato il pan bauletto, questa volta ho approfittato della mia pasta madre per realizzarlo con essa.
Ma niente paura, se non avete il lievito madre potete seguire la mia ricetta del pan bauletto con lievito di birra.
Il pan bauletto con lievito madre risulta davvero soffice, ed è adatto sia per il salato ed il dolce.
Provatelo anche al mattino con burro e marmellata o con nutella, davvero ottimo!
Per conservarlo al meglio consiglio, una volta raffreddato, di chiuderlo in un sacchetto per alimenti, altrimenti potete tagliarlo a fette e surgelarlo.
Come mio solito per realizzare l’impasto ho usato il bimby, tuttavia se non l’avete potete usare un’impastatrice oppure semplicemente impastare a mano (sciogliendo prima la pasta madre nell’acqua e poi aggiungendo il resto degli ingredienti).

Pan bauletto con lievito madre 2 Ingredienti

  • 100 g di farina manitoba
  • 100 g di farina di semola di grano duro rimacinata
  • 100 g di farina 1
  • 100 g farina 0
  • 200 gr. di acqua
  • 80 gr. di latte
  • 120 gr. di lievito madre rinfrescato
  • 1 cucchiaino di malto
  • 2 cucchiaini di sale
  • 30 gr. di olio d’oliva

Pan bauletto con lievito madre 3 Procedimento

Nel boccale del bimby inserire latte, acqua, malto e lievito madre e mescolare 30 secondi a vel.4.
Aggiungere le farine, l’olio, il sale, e impastare 3 min modalità spiga.

Prelevare l’impasto e impastarlo un poco con le mani. Allargare il panetto con le dita  e fare un giro pieghe, poi pirlare e far riposare coperto in un luogo caldo, ad esempio nel forno spento o con solo luce accesa.
A questo punto occorre aspettare la prima lievitazione, all’incirca 4 ore. I tempi possono variare in base alla temperatura, in estate ovviamente i lievitati crescono molto più velocemente.

Infine prendere l’impasto, appiattire con le mani formando un rettangolo della lunghezza dello stampo, arrotolarlo su se stesso, e riporlo nello stampo da plumcake che avrete oliato in precedenza. Spennellate la superficie con un goccino di latte oppure olio, copritelo e fate lievitare il pan bauletto con lievito madre fino al raddoppio.

Una volta che il pan bauletto avrà raggiunto i bordi della teglia da plumcake possiamo accendere il forno a 180 gradi e una volta ben caldo infornatelo e cuocete per circa 30 minuti.
In caso il pan bauletto con lievito madre si dovesse scurire troppo in superficie, copritelo con un foglio di alluminio e continuate a cuocere abbassando a 170 gradi.

Una volta sfornato, aspettare che si intiepidisca un poco prima di toglierlo dallo stampo, e poi copritelo con un canovaccio.

Pan bauletto con lievito madre 6

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *