Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Hamburger di lupini e spinaci 1

Ciao a tutti, oggi vi parlerò di una ricetta che mi è piaciuta molto: hamburger di lupini e spinaci.
Ultimamente sto cercando di limitare i grassi per rimettermi in forma e quindi sono sempre in cerca di piatti leggeri e sazianti come questi hamburger di lupini e spinaci.
I lupini a casa non mancano mai, sono utili in caso di spuntini fugaci e sani 😉 Spesso però i supermercati vendono dei pacchi giganteschi di lupini e quindi devo trovare un modo per consumarli.
Tempo fa, da mia madre, avevo imparato a fare gli hamburger vegan di lupini che mi erano piaciuti molto, ma volevo trovare una ricetta diversa.
Avevo comprato degli spinaci freschi e quindi ho pensato di usarli in questi hamburger lupini e spinaci. L’abbinamento mi è piaciuto davvero tanto, sicuramente li rifarò.
Unico consiglio che mi sento di darvi è di prestare attenzione al momento di capovolgere gli hamburger in padella in quanto tendono a sfaldarsi, per questo sarebbe opportuno non farli eccessivamente grandi e di cuocerli un poco prima di servirli cosicchè possano compattarsi.

Per chi non lo sapesse, i lupini appartengono alla famiglia di legumi, sono ricchi di proteine e aiutano a contrastare il colesterolo.
Se volete conoscere meglio tutte le caratteristiche e proprietà dei lupini vi consiglio di leggere questo l’articolo sul mio blog.

NB Nella ricetta ho inserito del formaggio Parmigiano grattugiato tuttavia per rendere gli hambuger di lupini e spinaci vegan e senza lattosio potete ometterlo senza inficiare sulla riuscita della ricetta.

Hamburger di lupini e spinaci 2 Ingredienti

Per 4 hamburger da circa 70 g

  • 150 g lupini  in salamoia (peso da sbucciati)
  • 70 g di spinaci cotti a vapore e strizzati
  • Mezza carota
  • Un pezzo di cipollotto
  • Una spolverata di paprika dolce
  • Un pizzico di noce moscata
  • Un pizzico di zenzero in polvere
  • Una manciata semi (di girasole e di lino)
  • Una manciata di fiocchi d’avena
  • Un filo d’olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di parmigiano (facoltativo, per una versione vegana ometterlo)
  • Pangrattato per impanare

Hamburger di lupini e spinaci 3 Procedimento

Per questa ricetta ho usato il Bimby ma potete utilizzare qualsiasi frullatore o tritatutto.
Tritate mezza carota e un pezzetto di cipollotto fresco a velocità 7 per qualche secondo. Spatolate e aggiungete gli spinaci già cotti e strizzati, i lupini, le spezie, e se volete un poco di parmigiano, tritate a vel 7 fino a ottenere il composto desiderato.

Trasferite il composto in una ciotola, unite una manciata di fiocchi d’avena e semi di lino e di girasole, se il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un filo d’olio d’oliva. Mi raccomando prima di del sale agli hamburger di lupini e spinaci assaggiate il composto in quanto i lupini sono già salati, quindi potrebbe non servire aggiungerne. Lasciate riposare il composto in frigorifero per un’oretta.

A questo punto formate gli hamburger di lupini e spinaci, passateli nel pangrattato e cuoceteli qualche minuto per lato in una taglia antiaderente, magari leggermente unta di olio.
Vi suggerisco di cuocerli un un poco prima di servirli, così saranno più compatti in quanto da caldi tendono a sfaldarsi maggiormente.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *