Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Crostata con frolla allo yogurt senza uova 1

Oggi vi parlo di una ricetta della mia mamma, una buonissima crostata con frolla allo yogurt senza uova.

Sul blog trovate diverse ricette di crostate per tutte le esigenze e gusti.
Tra le mie preferite ci sono: la frolla all’olio, la crostata integrale senza uova, e la pasta frolla al cioccolato e mandorle.
Anche questa pasta frolla allo yogurt senza uova mi ha conquistato, è friabile e un poco più morbida rispetto a quella con le uova, ma molto gustosa. Il suo sapore mi ricorda molto quello delle frappe, e col passare dei giorni non perde sapore.
La ricetta originale prevede l’uso del latte di kefir, ma se non lo avete potete usare dello yogurt mescolato al latte. Nella ricetta della mia mamma tra gli ingredienti c’era la farina di cocco (che non è il cocco rapè), non avendola l’ho sostituita con della farina di mandorle.
Per la preparazione della frolla allo yogurt senza uova vi suggerisco di iniziare con l’aggiungere 40 g di acqua, e solo dopo se serve di aggiungerne altra.

Crostata con frolla allo yogurt senza uova 2 Ingredienti

  • 150 g farina tipo 1
  • 100 g farina di farro integrale
  • 40 g amido di mais
  • 50 g di farina sottile di cocco (io 40 g di mandorle pelate)
  • 100 g Zucchero di canna
  • 120 g olio di semi
  • Semini bacca di vaniglia
  • 60 g di latte di kefir oppure 40 g di yogurt + 20 g latte
  • 40-50 g di acqua
  • Scorza di limone
  • 1 cucchiaino di bicarbonato o cremor tartaro
  • Un pizzico di curcuma
  • 1 barattolo di marmellata (io di albicocche)

Crostata con frolla allo yogurt senza uova 3 Procedimento

In una ciotola versare tutte le farine e il bicarbonato.
In un’altra ciotola versare l’acqua, il kefir e lo zucchero e sbattere fino ad ottenere una schiuma.
Aggiungere la curcuma e l’olio a filo, la scorza di limone e la vaniglia e sbattere ancora.

Cominciare ad aggiungere la farina fino a che il composto diventa compatto e non appiccicoso, se dovesse essere troppo asciutto aggiungere il resto dell’acqua.

Stendere l’impasto (conservando una parte della pasta per la superficie) sulla teglia unta ed infarinata (la mia era da 26 cm) e bucherellare il fondo.
Spalmare la marmellata e guarnire con le strisce di pasta frolla oppure formare dei biscotti come ho fatto io.
Cuocere in forno a 180 gradi finchè la crostata non si colora e la marmellata non bolle.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *