Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Frappe al forno friabili 1

Ciao a tutti, eccomi tornata con una ricetta per carnevale le famose frappe ma anziché fritte in versione al forno.
Sia perché sono un po’ negata per la frittura e sia perché non posso mangiare cibi fritti ho provato a realizzare le frappe al forno.
Devo dire che mi hanno conquistato, certo le frappe fritte sono ancora più buone ma se volete stare leggeri e non rinunciare al gusto provate la ricetta delle chiacchiere al forno.
La margarina, l’amido di mais, il bicarbonato e il vino sono elementi essenziali per rendere le frappe friabili, mentre la buccia di agrumi, la vaniglia e il limoncello sono ingredienti importanti per dare un tocco di aroma.
Nella ricetta da me realizzata avevo usato 30 g di zucchero di canna ma, nonostante l’uso di zucchero a velo, ho trovato che fossero troppo poco dolci quindi consiglio di aumentare a 40-50 grammi.
Un altro consiglio per la buona riuscita dell’evento frappe al forno è quello di stendere l’impasto molto molto sottile, magari con la macchina della pasta se l’avete.
Si conservano bene in un barattolo di vetro per alcuni giorni.

Se siete in cerca di una versione senza uova e altri ingredienti di origine animale, potete provare le frappe vegan.

Frappe al forno friabili 2 Ingredienti

  • 130 g farina 0
  • 30 g amido di mais
  • 50 g di zucchero canna
  • 45 g margarina
  • 1 tuorlo
  • buccia di mezzo limone e mezzo mandarino
  • bacca vaniglia se preferite
  • 1 cucchiaio di limoncello
  • 1 cucchiaio di vino bianco
  • una punta di cucchiaino di lievito
  • Un pizzico di bicarbonato
  • latte q.b. per spennellare

Frappe al forno friabili 3 Procedimento

Mettere su un piano di lavoro le farine con buccia di agrumi, lievito, vaniglia e bicarbonato a fontana.

Al centro mettere il tuorlo, con lo zucchero e la margarina a pezzi, mescolare e man mano incorporare la farina e aggiungere il vino ed il limoncello ed impastare.

Se fosse necessario aggiungere un poco di farina.

Stendere l’impasto il più sottile possibile su un piano infarinato e ritagliare le frappe.

Adagiare le chiacchiere su una teglia rivestita da carta forno, spennellarle con del latte ed infornarle in forno caldo a 180 gradi per circa 8 minuti.

Una volta raffreddate spolverizzate con abbondante zucchero al velo.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *