Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
Senza categoria
SOS cucina

Finalmente ho avuto il tempo di scrivervi la ricetta di questo formaggio vegano di anacardi che ormai è da tempo che lo preparo. Siccome penso si possa adattare a diverse esigenze alimentari, ho deciso di farvi vedere come lo preparo.
E’ appunto un formaggio vegan quindi senza latte, solo a base di anacardi al naturale (ossia non salati e non tostati), e anche povero di colesterolo e grassi, e crudista.
Prepararlo è semplicissimo e ci vogliono pochi istanti, unica cosa è che occorre tenere in ammollo gli anacardi per diverse ore, quindi vi consiglio di lasciarli in ammollo durante la notte.
Come usare il formaggio vegano raw di anacardi? Sia come un semplice formaggio spalmabile sul pane, io ad esempio lo uso nelle piadine, sia in altri modi, ad esempio mescolato al pesto per condire la pasta.
Potrete facilmente personalizzare la ricetta scegliendo erbe aromatiche o spezie a vostro gusto, oppure lasciarlo al naturale, se amate i sapori semplici e delicati.
Solitamente per raggiungere la consistenza morbida del formaggio vegano aggiungo acqua quanto basta, questa volta avendo a disposizione il kefir ho usato il siero del kefir ottenuto dalla colatura del formaggio di kefir.

Formaggio vegano di anacardi - ingredienti Ingredienti

  • 120 g di anacardi al naturale
  • acqua q.b. (io questa volta ho usato il siero del kefir)
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • Un pezzettino di aglio (facoltativo)
  • Se preferite aromi a scelta come zenzero, paprika, erba cipollina

Formaggio vegano di anacardi - procedura Procedimento

Prima di procedere con la preparazione del formaggio vegano di anacardi occorre mettere in ammollo gli anacardi almeno 8 ore. Io solitamente li lascio in ammollo in frigorifero tutta la notte. Se avete gli anacardi salati vi consiglio di sciacquarli bene prima dell’ammollo e di aggiungere del sale solo dopo aver assaggiato il formaggio.

Trascorso il tempo di ammollo potete scolare e sciacquare gli anacardi e metterli nel bimby o minipimer o frullatore.
Incominciate a tritare (se volete aggiungere un pezzetto di aglio potete farlo adesso).
Aggiungete poi sale e spezie (se preferite), l‘olio, il succo di limone, poi continuate a frullare aggiungendo acqua poco alla volta fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Conservate il formaggio vegano di anacardi in un barattolo di vetro in frigorifero per massimo 3-4 giorni.

Formaggio vegano di anacardi - formaggio-anacardi-300x177

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ricettario pesti con il Bimby

Pesti con il Bimby

e-book
scopri di più
close-link