Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Crostata light

Ciao a tutti, rieccomi con la ricetta di un’altra crostata ma questa volta è ancora più insolita delle altre, una crostata light senza zucchero, nè uova, nè burro.
Infatti per la prima volta invece dello zucchero di canna ho utilizzato del malto di riso, molto buono e più delicato rispetto al malto d’orzo. Ho preferito usare 90 grammi di malto, in quanto la marmellata usata era parecchio dolce, se preferite aumentate la dose del malto.

Seconda “stranezza” come olio ho utilizzato l’olio di semi vinacciolo ( ricavato dai semi dell’uva), comprato qualche giorno fa sul sito sorgente natura. Ero un po’ insicura sull’uso di quest’olio, in quanto per esempio l’olio di semi di lino non mi era piaciuto molto, invece questo devo dire è molto leggero, delicato, ha un odore gradevole, insomma adattissimo anche per i dolci più rustici. Quest’olio si dice faccia molto bene per il colesterolo, ed inoltre può essere utilizzato in ambito di bellezza come antirughe ed impacco preshampoo.
Come già detto quest’olio l’ho acquistato online, ma lo trovate anche nei negozi bio, se non lo avete per questa crostata potete usare l’olio d’oliva.

Inoltre , pensando di fare una crostata più rustica e sana, ho impiegato un mix di farine a mio piacimento, ho scelto quella d’avena e di riso, ma voi potete usare anche della farina di farro o semintegrale.
A dire la verità avevo un po’ paura del risultato della ricetta, invece poi sono rimasta sorpresa dalla bontà di questa crostata light e sana.
Risulta morbida ma friabile, con un gusto piacevolmente rustico.
Venite a leggere la mia ricetta per realizzare una crostata light.

Crostata light senza zucchero 1 Ingredienti

  • 100 g farina d’avena
  • 50 g farina di riso
  • 150 farina 0
  • 90 g malto di riso
  • 20 g vino bianco
  • 50 g acqua
  • 60 g olio vinacciolo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • cannella in polvere q.b.
  • 1 vasetto di marmellata (io marmellata di uva)

Crostata light senza zucchero 2 Procedimento

In una ciotola versare le farine, il lievito, il sale e la cannella, e mescolare.

Al centro versare il malto e il vino, mescolarli tra di loro, e poi aggiungere l’acqua e l’olio e mescolare il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo.

 

12002788_1003465679687138_3109800058904248375_n

 

 

 

 

 

 

Far riposare una mezzoretta l’impasto in frigorifero.
Prendere l’impasto di questa specie di frolla e lasciarne 1/3 da parte per la decorazione della crostata.
Stendere la pasta, bucherellarla e spalmare la marmellata.
Formare con la pasta messa da parte delle decorazioni con i tagliabiscotti e adagiarle sulla superficie.

12003252_1003465659687140_5332415478477430043_n 12006304_1003465649687141_647976638665996666_n

 

 

 

 

 

 

 

Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.
Alla prossima!

Prodotto consigliato

Olio di vinacciolo

L'olio di vinacciolo ha origine dalla premitura dei semi dell'uva. Si può usare come l'olio d'oliva, ma va bene anche nei dolci. Ottimo rimedio contro il colesterolo. Vedi il prodotto

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *