Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Crostata frangipane con marmellata di albicocche 1

Ciao a tutti, eccomi tornata con una nuova ricetta fatta poco tempo fa e che ho trovato davvero squisita : la crostata frangipane con marmellata di albicocche (home made).
Da tempo avevo visto una ricetta simile su una rivista e volevo  provarla, e finalmente eccola qua.
La crostata frangipane è caratterizzata da una base di pasta frolla e una farcitura composta da uno strato leggero di marmellata e una crema a base di mandorle.
Sul web ci sono tante ricette di questo tipo, io, come vi dicevo, ho preso spunto da una rivista bimby e ho usato delle mandorle con la pelle invece che pelate. Infatti come potete vedere dalla foto la mia torta risulta più scura rispetto alle altre.
La pasta frolla l’ho realizzata con olio di semi invece che con il burro in quanto la preferisco così, tuttavia potete usare la vostra ricetta preferita di frolla e non seguire necessariamente la mia.

La “chicca”  in questa mia ricetta è la presenza della farina fruttarina all’albicocca, una farina di tipo 1 aromatizzata all’albicocca del molino Bertolo che mi è stata regalata (potete trovarla online). In sostituzione potete usare una semplice farina 1 o 0 e della buccia di limone.
Nella frolla ho preferito usare meno zucchero del solito perchè la crema frangipane risulta abbastanza dolce.
La crostata frangipane con marmellata di albicocche mi è piaciuta davvero molto, penso che la rifarò sicuramente.
Unico difetto, per un mio errore dovuto a inesperienza, è stato che la crema frangipane tendeva a staccarsi dai bordi della crostata quindi prossima volta farò i bordi più bassi oppure li ripiegherò all’interno.
La torta l’ho lasciata un giorno a temperatura ambiente poi l’ho conservata in frigorifero perchè con questo caldo i dolci tendono a prendere subito uno strano sapore, tuttavia la crostata frangipane è rimasta buona e friabile anche in frigorifero.

Crostata frangipane con marmellata di albicocche 2 Procedimento

  • 250 farina (150 farro, 50 farina all’albicocca e 50 farina 1)
  • 60 g zucchero di canna (ridotto a velo)
  • 70 g olio di semi di girasole altoleico
  • 1 uovo
  • Un pizzico sale
  • Una punta cucchiaino lievito
  • Acqua qb
  • Buccia limone
  • Marmellata albicocche qb

Per la crema frangipane

  • 2 uova
  • 120 mandorle
  • 120 burro
  • 90 zucchero canna
  • 40 g farina

Crostata frangipane con marmellata di albicocche 2 Procedimento

Per la frolla in una ciotola mescolate le farine con lievito, buccia di limone e pizzico di sale.
A parte sbattete l’uovo con lo zucchero, unite l’olio ed emulsionate un poco.
Unite i due composti e se fosse necessario aggiungete un poco di acqua fino ad ottenere un impasto lavorabile.
Avvolgete la pasta frolla all’olio nella pellicola e fatela riposare.

Per la crema frangipane con il bimby tritate le mandorle con 2 cucchiai di zucchero per 10.sec vel 7 e tenete da parte.
Tritate il resto dello zucchero a velo e mettetelo da parte.
Nel boccale inserite il burro e fate andare a 35 gradi vel 1 per 1 minuto, unite lo zucchero a velo e mescolate qualche secondo a vel 2 poi aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate per 15 sec vel 5.
Se non avete il bimby con una frusta montate il burro con lo zucchero, unite le uova una per volta fino ad ottenere una crema liscia.
Versate la farina e la farina di mandorle e mescolate.
Se non usate subito la crema di mandorle conservatela in frigorifero.

Stendete la frolla su una teglia da 22 cm (io ho usato una teglia a cerniera che ho precedentemente imburrato e infarinato), spalmate un velo di marmellata e poi versate sopra la crema frangipane.

Infornate la crostata con crema frangipane a 180 per circa 45 minuti.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *