Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Lievitati
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte di ricette
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegane
Secondi piatti
SOS cucina
cotolette di verdure

Ciao a tutti oggi vi parlo di una ricetta delle cotolette di verdure della bravissima Diana del blog di ricette per i gruppi sanguigni.
La seguo con piacere sulla sua pagina facebook in quanto molte ricette sono leggere e gustose.
Le cotolette di verdure sono una delle sue ultime ricette che mi ha incuriosito molto e ho voluto replicare con successo.

Sono delle simil cotolette, ma senza carne e senza uova, realizzate con alcune verdure: peperoni, melanzane e patate.
La ricetta originale è vegana ma io, non avendo problemi di alimentazione, ho preferito aggiungere del pecorino grattugiato per donare più sapore.
Le cotolette di verdure sono molto buone e semplici da preparare. Ottime accompagnate con dello yogurt greco, oppure con della maionese (anche di soia) e dei buoni pomodori.

Di seguito troverete la ricetta con delle mie modifiche tra parentesi ed alcune aggiunte.

Cotolette di verdure 1 Ingredienti

Per circa 7 cotolette di 70-80 g l’una

  • 1 melanzana
  • Mezzo peperone (io 3 piccoli peperoni cornetto)
  • 3 patate grandi (io 2)
  • Mezza cipolla
  • Pepe, sale q.b (io noce moscata)
  • 90 g pangrattato senza glutine per il ripieno e per la panatura (io un mix di pangrattato e fiocchi d’avena mignon)
  • Olio d’oliva q.b
  • Io ho aggiunto un cucchiaio di pecorino grattugiato, ma per una versione vegana omettere
  • a piacere qualche foglia di basilico

Cotolette di verdure 2 Procedimento

Lavare e bollire le patate tagliate a metà, con tutta la buccia.
Pulire e tagliare a pezzetti piccoli le melanzane ed i peperoni, e cuocerli in padella per circa 10-15 minuti (con il coperchio) con un filo d’olio, sale e la cipolla tagliuzzata. Io ho aggiunto anche mezzo spicchio d’aglio e, al termine della cottura, qualche foglia di basilico.

Dopo averle cotte, schiacciare le patate, aggiungere sale e pepe o noce moscata, e una volta raffreddate, unirle alle verdure. Aggiungere il pane grattugiato, o se volete, come ho fatto io, un mix di pane grattugiato e fiocchi d’avena mignon.
Per rendere le cotolette di verdure più gustose ho aggiunto del pecorino grattugiato, ma per una versione vegana potete ometterlo.
Formare un composto con le mani e riporlo in frigorifero per un’oretta, in questo modo risulterà facilmente lavorabile.

A questo punto prelevare delle piccole quantità di impasto (io circa 70-80 grammi) e formare le cotolette di verdure. Impanarle da entrambi i lati nel pane grattugiato (io ho usato anche i fiocchi d’avena).
Porre in una teglia unta di olio, irrorate con un altro poco di olio la superficie ed infornare a 180 gradi per circa 15-20 minuti.

Potete servire le cotolette con della maionese vegana e fettine di pomodoro😋 .

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.