Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
Senza categoria
SOS cucina

Non sono una appassionata di marmellate, però in estate capita di prepararne qualcuna.
Ho trovato queste belle pesche bianche tabacchiere locali, che sono delle pesche piccole e piatte di colore bianco rosato e dal sapore dolce e profumo di rosa, e così ho deciso di farmi un paio di vasetti di confetture di pesche per farcire i miei pancake.
Essendo appunto che queste pesche sono dolcissime lo zucchero usato è poco rispetto alle altre marmellate, se volete usare altri tipi di pesche meno dolci valutate se fosse il caso di aumentare la dose di zucchero.
Per smorzare il dolce delle pesche saturnine ho deciso di usare un poco di zenzero fresco e buccia di limone, poi essendo delle pesche molto acquose ho deciso di aiutare la gelatificazione della marmellata usando uno spicchio di mela.
Come al solito per preparare la confettura di pesche tabacchiere ho usato il bimby, ed è davvero un grande aiuto in preparazioni come queste.
Per sterilizzare i barattoli potete metterli a bollire, io a volte uso anche il microonde riempiendo i barattoli di vetro fino a metà con acqua.
Ne inserisco due alla volta nel microonde e faccio andare al massimo della potenza fino a che non bolle per qualche istante. Dopo averli svuotati dall’acqua, capovolgo i barattoli su un panno pulito, mentre i coperchi li lavo per bene usando del bicarbonato e poi capovolgo anch’essi sul panno.

Confettura di pesche tabacchiere con bimby - ingredienti Ingredienti

Per due barattolini

  • 800 g pesche tabacchiere bianche
  • 50 g mela (io mela verde)
  • 180 g zucchero semolato
  • 1 fettina di zenzero fresco
  • 2 cucchiaini di buccia di limone
  • succo mezzo limone

Confettura di pesche tabacchiere con bimby - procedura Procedimento

1. Lavate le pesche, e tagliate la polpa a pezzi, mettetela nel boccale del bimby. Aggiungente anche lo spicchio di mela, se preferite.

2. Tritate tutto per qualche secondo a velocità 5.

3. Aggiungete qualche goccia di succo di limone e cuocete a varoma per 10 minuti a velocità 1 per far asciugare un poco la frutta. Ricordatevi di appoggiare sul coperchio del bimby il suo cestello, oppure un colino di metallo per evitare che fuoriescano schizzi di marmellata.

4. Dopo ciò aggiungete lo zucchero, la buccia di limone, lo zenzero grattugiato e e il resto del succo di limone. Cuocete la marmellata di pesche con bimby sempre a varoma velocità 1 per 30-35 minuti.

5. Trascorso il tempo di cottura, fate la prova piattino. Versate un cucchiaino di confettura di pesche su un piattino e muovendolo constatate se si è addensata. Se dovesse essere ancora un poco liquida, prolungate i tempi di cottura.

6. Infine versate la confettura di pesche con bimby nei vasetti sterilizzati .
Inserite un cucchiaino di metallo nei vasetti di vetro e riempiteli fino all’orlo, chiudete subito ben stretto i barattoli e capovolgeteli in modo che si formi il sottovuoto.
Conservate per 24 ore i barattoli di marmellata al caldo (avvolti da un panno e al buio), dopo di che capovolgeteli nel verso giusto e riponete in dispensa fino all’apertura.

Se amate preparate le confetture con il bimby provate anche la confettura di albicocche.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS
eBook
frullati Bimby

SCARICALO ORA!
close-link