Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
Senza categoria
SOS cucina

La prima volta che ho sentito parlare di burro di mele è stato qualche tempo fa da mia sorella e mia madre, la ricetta di una crema densa a base di mele e spezie mi ha troppo incuriosito e quindi ho voluto provare.
Il burro di mele infatti si presenta come una purea di mele ma densa, dal colorito scuro perchè la cottura è prolungata.
Avendo il bimby ho usato questo strumento per prepararla così da velocizzare i tempi.
Come utilizzarla?
Io consiglio di spalmarla sul pane per uno spuntino sano, oppure a colazione sui pancake, o ancora, perchè no, per la realizzazione di biscotti ripieni simil biscotti cuor di mela.
Il burro di mele come caratteristica, a parte la lunga cottura, contiene pochissimo zucchero (qualcuno non lo aggiunge nemmeno) quindi presumo che si conservi meno rispetto alla marmellata.
Tuttavia se volete conservarla per un paio di mesi dovrete procedere alla solita sterilizzazione dei barattoli di vetro come per le marmellate e conserve.
A me è piaciuto molto, spero che anche a voi piacerà la mia ricetta del burro di mele con il bimby.

Burro di mele con il bimby - ingredienti Ingredienti

Per due barattoli da 180 g

  • 850 mele
  • 50 g zucchero canna
  • Buccia e succo mezzo limone
  • Cannella a piacere
  • Vaniglia borboun a piacere
  • un pizzico di zenzero se piace
  • Circa 100 g acqua o succo di mela

Burro di mele con il bimby - procedura Procedimento

Tritate le mele a velocità 5 per qualche secondo, spatolate e ripetete l’operazione.
Aggiungete la acqua e un poco di succo di limone e cuocete a velocità 1 per 30 minuti.
Aggiungete poi lo zucchero, gli aromi e il resto del succo di limone e cuocete per altri 45 minuti.
A questo punto il mio burro di mele risultava poco denso allora ho cotto altri 10-15 minuti a modalità varoma.
Infine versate il burro di mele nei vasetti di vetro sterilizzati, lasciateli al caldo e capovolti per 24 ore, dopo riponeteli in dispensa e consumateli entro due mesi.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS
eBook
frullati Bimby

SCARICALO ORA!
close-link