Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci al cucchiaio
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Marmellate e conserve
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Raccolte
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
SOS cucina
Biscotti vegan con latte di mandorla

Ciao a tutti, oggi vi propongo una ricetta davvero buona e semplice da preparare: biscotti vegan con latte di mandorla, che si prestano bene anche per la cottura in padella.
Di fatti vi descriverò come procedere sia per la cottura in padella che in forno, così da scegliere quella che preferite.
Essendo biscotti vegani, quindi senza uova e burro, mantengono per pochi giorni la friabilità, ma comunque non preoccupatevi perchè non ne escono moltissimi, e poi sono talmente buoni che non farete in tempo a conservarli.
Consiglio comunque di conservarli in una scatola di latta.
Quando ho mangiato questi biscotti ho provato la sensazione di mangiare i biscotti speziati di Natale, in quanto come gusto me li hanno ricordati molto.
Come spezia ho usato la fava tonka, di cui vi parlai tempo fa, una spezia molto difficile da reperire che ricorda il sapore delle mandorle e caramello.
Se non ne avete potete usare della cannella o le spezie che preferite.
Vi mostro subito come preparare questi biscotti vegan con latte di mandorla.

Biscotti vegan con latte di mandorla 1 Ingredienti

  • 170 g di farina di tipo 0
  • 30 g fecola
  • 50 g di farina di riso
  • latte di mandorla q.b. (circa 150 g)
  • 70 g di zucchero (io ho fatto metà zucchero semolato e metà zucchero di canna integrale)
  • 70 g di olio d’oliva delicato o olio di semi di girasole
  • 2 cucchiaini di malto di riso o di orzo ( se non siete vegani va bene il miele)
  • un pizzico di sale
  • mezza bustina di cremor tartaro (o lievito per dolci)
  • fava tonka grattugiata q.b. o cannella q.b.
  • zucchero a velo a piacere per la decorazione

 

Biscotti vegan con latte di mandorla 2 Procedimento

1. In una terrina aggiungete tutte le farine, la fava tonka o cannella, il sale e il cremor tartato o lievito per dolci.

2. Aggiungete al centro lo zucchero, il malto e e l’olio e mescolateli tra di loro.
Aggiungete poi il latte di mandorla poco a poco e impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare nel frigorifero per almeno una mezzora.

IMG-20150828-WA0007
3. Una volta riposato l’impasto, infarinate il piano di lavoro e stendete l’impasto ricavando dei biscotti.  Lo spessore dipende dal vostro gusto, io ne ho fatti alcuni sottili altri più spessi (circa mezzo centimetro). Quelli sottili saranno più croccanti, quelli più spessi risulteranno più morbidi.

4. Per la cottura in padella: adagiate i biscotti su una padella antiaderente messa precedentemente sul fuoco, e coprite con un coperchio di vetro (così da controllare la cottura). Cuocete per 2 minuti a fiamma medio alta e dopo abbassate e continuate a cuocere per 1-2 minuti.
Aprite il coperchio e controllate la cottura dei biscotti, se sono belli dorati girateli e cuoceteli dall’altro lato per circa 2-3 minuti.
Proseguite a formare e cuocere biscotti fino a terminare l’impasto.
Per la cottura in forno: cuocete in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti rigirandoli a metà cottura.

11202811_1032030326830673_8713961758774915959_n
Ecco i biscotti vegan con latte di mandorla appena sfornati!

Fateli raffreddare e spolverate con zucchero a velo, buon appetito :D!

 

biscotti vegan al latte di mandorla

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *