Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Scegli una categoria
Antipasti
Condimenti e salse
Contorni
Dolci
Dolci lievitati
Frullati e Bevande vegetali
Gelati
Pane e Pizza
Piatti unici
Primi piatti
Recensioni
Ricette Bimby
Ricette vegan
Secondi piatti
Senza categoria
SOS cucina

Da tempo che guardando lo spot pubblicitario della Mulino Bianco mi ronzava in mente l’idea di preparare i biscotti cioccograno, quei biscotti fatti a girandola a base di farina integrale con uno strato scuro al cioccolato.
Chi mi conosce sa che raramente compro biscotti, fin quando avrò del tempo a disposizione preparerò sempre le colazioni in casa.
Innanzitutto perché cucinare dolci mi rilassa e mi dà soddisfazioni, e poi per evitare il troppo zucchero e burro e conservanti che mettono in alcuni tipi di prodotti da colazione.
Quindi invece di comprarli (spero non me ne voglia la Mulino Bianco :D) ho deciso di fare i biscotti cioccograno con le mie manine.
Vi dico la verità, ho cercato qualcosa su internet ma nulla, nessuna ricetta mi è piaciuta, allora sapete cosa ho fatto?
Ho cercato l’etichetta degli ingredienti dei biscotti cioccograno e partendo dalla ma ricetta base della frolla ho apportato delle modifiche, usando invece che tutto olio metà olio e metà margarina, usando per lo più farina integrale, aggiungendo il miele, e il cioccolato e il cacao nella parte scura.
Ora dirvi che è stato semplicissimo proprio no, la vera difficoltà è stato arrotolare gli impasti sovrapposti perchè quello sovrastante tendeva a creparsi, ma solo un pochino quindi con le mani mano mano ho cercato di compattare il rotolo di pasta.
Se preferite potete fare la parte al cacao più grande rispetto a quella bianca (io ho fatto l’inverso perchè troppo cioccolato mi fa male) e di non stendere gli impasti troppo sottile altrimenti sarà più facile che arrotolandoli si crepino.
Detto ciò cercherò di essere il più chiara possibile nei passaggi per realizzare al meglio i biscotti simil cioccograno, essendo la prima volta e partendo totalmente da una mia idea esteticamente il risultato non è stato dei migliori, ma vi assicuro che il gusto e la friabilità sono eccezionali.
Il cioccolato contrasta alla perfezione il tocco di miele che si sente ad ogni morso, mentre la farina integrale prevale donando sapore e rusticità ai cioccograno.
L’ammoniaca per biscotti rende i biscotti cioccograno anche inzupposi, tuttavia se non avete l’ammoniaca potete usare anche il lievito per dolci.
Ma basta chiacchiere, ecco la mia fantastica ricetta.

PRECISAZIONE molti fanno questione sul fatto che raramente, e sottolineo RARAMENTE, uso la margarina nei dolci. Ripeto se pensate che il burro lascio a voi la scelta, io uso margarina di soia senza grassi idrogenati, nè OGM, nè olio di palma. In questa ricetta ho deciso di usarla, insieme all’olio, per dare più friabilità e gusto ai biscotti.

Biscotti cioccograno fatti in casa - ingredienti Ingredienti

Per una trentina di biscotti

  • 200 g farina integrale
  • 20 g amido di mais
  • 100 g farina 0
  • 100 g zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di miele
  • 40 olio alto oleico
  • 50 margarina
  • mezza tazzina di latte (io vegetale)
  • pizzico di sale
  • pizzico di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di ammoniaca per dolci (o se preferite lievito per dolci, tuttavia tenete presente che l’ammoniaca conferisce una consistenza da inzuppo al biscotto)
  • 20 g di cioccolato fondente
  • 4 cucchiaini circa di cacao in polvere (il mio è molto scuro)

Biscotti cioccograno fatti in casa - procedura Procedimento

    • Per preparare i biscotti cioccograno io ho utilizzato il bimby, ma potete procedere impastando a mano come una qualsiasi frolla. Nel bimby tritate finemente il cioccolato fondente fino a ridurlo a simil farina e mettetelo da parte.
    • Tritate anche lo zucchero finemente, lasciatelo nel boccale e aggiungete le farine, l’uovo, lo zucchero, l’olio, la margarina, il miele (se è cristalizzato scioglietelo prima, io ho usato il microonde), il pizzico di sale e bicarbonato, e l’ammoniaca sciolta in due dita di latte in una tazzina. Impastate a velocità 4 per una decina di secondi, o se necessario anche qualche secondo in più. Controllate se l’impasto non sia troppo asciutto (risulterà a briciole all’interno del boccale ma una volta prelevato si compatterà facilmente impastato due secondi con le mani), in tal caso aggiungete un goccio di latte.
    • Prelevate dal boccale la metà dell’impasto (io ho lasciato poco meno della metà nel bimby per fare l’impasto al cacao che volevo fosse meno, peso circa 240 g). Al composto lasciato nel boccale aggiungete il cioccolato fondente tritato ed il cacao setacciato e mandate qualche altro secondo a velocità 4.
    • Con le mani formate due panetti omogenei, se servirà per ottenere un panetto lavorabile potete aggiungere un poco di farina o altro cacao alla parte scura. Fate riposare i panetti in frigorifero per un’oretta avvolti da pellicola.

Biscotti cioccograno fatti in casa - cioccograno-1-1-300x178

    • A questo punto dovete stendere i due panetti separatamente, su un foglio di carta forno, in forma rettangolare della stessa misura. Io ho steso prima quello al cioccolato, poi quello bianco e con l’aiuto della carta forno ho sovrapposto i due strati facendoli aderire bene. Per ottenere un bel ricciolo nei biscotti (cosa che sbagliando non ho fatto) consiglio di lasciare un bordo dello strato al cioccolato più sfalsato, da cui iniziare ad arrotolare il cilindro.
    • Ora dovete arrotolare il rettangolo su se stesso, partendo dalla parte più lunga del rettangolo formando una sorta di cilindro. Per far andare al meglio questa operazione occorre che la frolla 1. sia ben lavorabile (quindi prestate attenzione all’impasto) 2. non sia troppo fredda, 3. non debba essere stesa troppo sottilmente. Per rendere semplice il taglio dei biscotti dovete mettere il cilindro (io l’ho lasciato avvolto nella carta forno) nel freezer per circa 40 minuti.
    • Passata questa mezz’oretta accendete il forno a 180 gradi, prendete il cilindro dal freezer, togliete la carta in cui è avvolto e con un coltello a lama liscia tagliate delle fettine non troppo sottili.
      Adagiate i biscotti cioccograno su una teglia rivestita da carta forno e cuocete a 180 gradi per circa 12-13 minuti, se volete farli asciugare abbassate a 150 gradi e lasciateli nel forno per altri 2-3 minuti.

Biscotti cioccograno fatti in casa - cioccograno-fin-2-766x452

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Author: Emanuela

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuela e da qualche anno ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, cercando di associare al gusto un'alimentazione più sana possibile. Ho aperto questo blog per condividere la mia passione e i miei consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS
eBook
frullati Bimby

SCARICALO ORA!
close-link