Spaghetti con pomodorini confit

Ciao a tutti, purtroppo è da un po’ che non riesco a scrivere sul blog tra impegni e caldo ho sempre meno tempo per cucinare e soprattutto scrivere, spero di recuperare presto!
Oggi però volevo mostrarvi una ricetta che mi è piaciuta molto in quanto semplice e gustosa, una sorta di pasta al pomodoro rivisitata, si tratta di spaghetti con pomodorini confit.
E’ un primo piatto estivo che potrete preparare senza troppa fatica ma che vi darà grandi soddisfazioni.
E’ inoltre una ricetta abbastanza light, che volendo potete rendere vegana eliminando il formaggio pecorino.
La particolarità degli spaghetti con pomodori confit sta nel fatto di far ammorbidire i pomodorini tagliati a metà nel forno, e insaporirli con erbe aromatiche, e farli leggermente caramellare con un pizzico di zucchero.
Se siete curiosi di sapere come realizzare questi spaghetti con pomodori confit non vi resta che seguire la ricetta.

Spaghetti con pomodorini confit - ingredienti Ingredienti

Per due persone

  • 300-320 g pomodori datterino o ciliegino (devono essere piccoli)
  • 170 g di spaghetti
  • timo q.b.
  • origano q.b.
  • sale q.b.
  • zucchero di canna q.b.
  • un paio di cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo quanto basta

Spaghetti con pomodorini confit - procedura Procedimento

  1. Per prima cosa lavate ed asciugate i pomodori e tagliateli a metà.
  2. Adagiateli su una teglia rivestita da carta forno e spolverizzate prima con il sale, poi timo, origano, zucchero di canna ed infine versate un filo d’olio d’oliva ed infornate a 170-180 gradi (dipende dal forno, non deve bruciare i pomodori) per circa 20 minuti.
    Spaghetti con pomodorini confit - IMG_20170727_125556-300x225
  3. Intanto mettete l’acqua sul fuoco per la pasta e in una padella fate imbiondire per pochi istanti uno spicchio di aglio con un paio di cucchiai di olio d’oliva. Trascorsi i 20 minuti della cottura dei pomodori, potete calare gli spaghetti mentre nel frattempo versate sui pomodori una spolverata di pecorino e lasciateli in forno a cuocere fino a che la pasta non è cotta.
  4. Una volta cotto gli spaghetti, ripassateli in padella con l’olio e poi aggiungete i pomodori confit.
    Infine insaporite con qualche foglia di basilico, e voilà il vostro primo piatto light, gustoso ed estivo è pronto per essere servito.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *