risotto alla curcuma

Risotto alla curcuma, un piatto leggero ed economico

Oggi vi mostro come fare un risotto alternativo al risotto allo zafferano: il risotto alla curcuma.

La curcuma è una spezia molto famosa nella cucina indiana che ultimamente si sta diffondendo molto anche nel nostro paese. Potete trovarla nei negozi bio e nei supermercati sia in polvere che in radice, io uso spesso quella in polvere perchè è più comoda da usare in quanto quella fresca occorre sbucciarla (e durante l’operazione può capitare di macchiarsi) e va consumata in breve tempo. E’ una spezia nota per essere uno degli ingredienti del curry ed anche per avere il potere di colorare alimenti ed impasti, per questo motivo è molto usata nella dieta vegana per colorare gli alimenti privi di uova come ad esempio la finta maionese. La curcuma ha molte proprietà tra cui quella di contrastare il colesterolo ma soprattutto è un potete antinfiammatorio.
Se volete una ricettina di una tisana antinfiammatoria vi lascio un’immagine con gli ingredienti che vanno aggiunti ad una tazza d’acqua bollente a fuoco spento.

Risotto alla curcuma, un piatto leggero ed economico - tisana-curcuma-e-zenzero-2-e1475060088269-766x538

Ci sarebbe tanto da dire sulla curcuma, spesso definita come lo zafferano dei poveri in quanto il suo sapore gli somiglia molto ma il costo è molto più basso.
Se vi interessa sapere come usare la curcuma in cucina vi lascio il link di un articolo che ho scritto per il blog viversano.net “20 modi per usare la curcuma”.

La ricetta del risotto con la curcuma è molto semplice e leggero, potete prepararlo anche solo con curcuma e parmigiano, come faccio solitamente. Questa volta ho inserito delle aggiunte per dare un tocco di sapore in più a questo piatto così delicato. Vediamo insieme come prepararlo.

Risotto alla curcuma, un piatto leggero ed economico - ingredienti Ingredienti

Per porzione

  • 70 g di riso
  • mezzo cucchiaino di curcuma in polvere
  • abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato
  • olio evo q.b.
  • un pezzettino di cipolla
  • vino bianco q.b.
  • sale q.b.
  • buccia di limone q.b.
  • una spolverata di timo

Risotto alla curcuma, un piatto leggero ed economico - procedura Procedimento

1. Il risotto alla curcuma non prevede l’uso del brodo (ma se preferite potete farlo), comunque il riso va cotto con dell’acqua calda, quindi mettete a bollire in un pentolino abbondante acqua con del sale.

2. Fate soffrigere un poco di cipolla tagliata a pezzettini in un filo di olio extravergine d’oliva. Aggiungete il riso e fate tostare mescolando con una cucchiarella.

3. Versate un po’ di vino bianco e fate sfumare. Una volta sfumato aggiungete mano a mano l’acqua calda in modo da portare a cottura il riso.

4. Qualche minuto prima di spegnere il fuoco aggiungete la buccia di limone e mescolate. Infine, a fuoco spento, aggiungete la curcuma in polvere, il parmigiano e una spolverata di timo. Mescolate per bene e impiattate.

Ed ecco pronto un bel risotto alla curcuma, molto più economico di quello allo zafferano ma ugualmente buono.

Risotto alla curcuma, un piatto leggero ed economico - risotto-curcuma-3-766x575

Prodotto consigliato

Curcuma in polvere

Curcuma Domestica per arricchire i tuoi piatti. Vedi il prodotto

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *