pane senza glutine

Pane senza glutine

Ciao a tutti, oggi vi mostro come preparare in casa un pane senza glutine senza acquistare i pacchi di farina già pronti. Tutti sanno che preparare un prodotto senza glutine, soprattutto impasti di pizze e pane, non è semplice.
Quindi spesso si acquistano i preparati pronti che contengono per lo più farina di riso (e costano anche molto) e un ingrediente che serve come collante nei prodotti di questo tipo, si tratta dello xanthan o gomma di xantano.
Oltre a rendere i prodotti costosi, a lungo andare lo xanthan può recare effetti negativi all’intestino in quanto è ritenuto un lassativo e causa gonfiore addominale.
Parto con il dirvi che se non avete in casa prodotti specifici effetto colla per farine gluten free, potete risolvere il problema aggiungendo all’impasto 1 albume per ogni 250 grammi di farina senza glutine.
Avete visto? E’ semplicissimo.
Come farine ho usato un mix di farine senza glutine che avevo in casa, non solo farina di riso, ma anche si mais, riso rosso, sorgo, ma quella che secondo me ha dato un odore e aroma particolare è stata la farina di carruba.
Come potete vedere infatti il pane senza glutine ha un colore marroncino, è bastato 1 cucchiaio colmo di farina di carrube per conferire al pane quel tocco in più.
Questo pane senza glutine risulta croccantino fuori e morbido dentro, che dire davvero eccezionale.
Avendo messo le farine senza segnarmi preciso le quantità, ma comunque il totale era 500 grammi, non riesco a essere precisa con il peso dell’acqua, anche perchè se volete cambiare qualche farina, potreste non trovarvi con l’acqua della ricetta, perchè ogni farina assorbe più o meno acqua.
L’impasto deve essere molto appiccicoso ma non liquido.
Vi mostro subito la ricetta.

Pane senza glutine - ingredienti Ingredienti

  • 200 grammi di farina di riso
  • 50 grammi farina di riso rosso
  • 50 grammi farina mais fine
  • 50 grammi farina di tapioca o fecola
  • 100 grammi farina di sorgo
  • 50 grammi tra farina di soia tostata e farina di carruba
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero o sciroppo di riso
  • 2-3 cucchiaini di lievito di birra in polvere (dipende dai tempi a disposizione)
  • 1 cucchiaio di olio
  • 2 albumi
  • acqua q.b.(circa 250-300 g)

Pane senza glutine - procedura Procedimento

1. Per prima cosa nel bimby inserite l’acqua (incominciate con 250 grammi), il lievito di birra, e lo zucchero, e mescolate per 40 secondi a 37 gradi velocità 1.

2. Aggiungete poi tutto il resto degli ingredienti, quindi un mix di farine senza glutine fino ad arrivare a 500 grammi, il sale, l’olio, e gli albumi. Impastate per 2 minuti a velocità spiga.
L’impasto deve risultare molto appiccicoso ma non liquido, se dovesse essere asciutto aggiungete altra acqua poco alla volta.

Pane senza glutine - 2-1-300x169

3. Mettete l’impasto così ottenuto a lievitare in una ciotola coperta da pellicola.
Premetto che io ho usato pochissimo lievito quindi ho lasciato lievitare circa 4 ore, voi regolatevi vedendo quando raddoppia l’impasto.

Pane senza glutine - 3-2-300x169

4. Trascorso il tempo della prima lievitazione del nostro pane senza glutine, se riuscite potete infarinare la carta forno e fare qualche piega al pane. Io l’ho fatto, ma avendo avuto le mani sporche di impasto, non sono riuscita a fare le foto. Altrimenti adagiate l’impasto formando una pagnotta e con il coltello fate delle righe oblique sulla superficie.
Fate lievitare per la seconda volta, io ho fatto lievitare altre 3-4 ore.
Il pane essendo senza glutine tenderà a crescere poco in altezza e molto in larghezza, quindi consiglio di non formare una pagnotta troppo bassa.

Pane senza glutine - 12742705_1082575645109474_6585208202115688549_n-300x169

5. Accendete il forno a 200 gradi, una volta caldo cuocete il pane per 20 minuti a 200 gradi e altri 10 minuti a 180 gradi.

Fate raffreddare su una gratella, ed ecco un magnifico e profumatissimo pane senza glutine fatto in casa.

 

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *