pane-con-lievito-madre-alla-curcuma-e-semi-di-papavero

Pane con lievito madre alla curcuma e semi di papavero

Ciao a tutti, oggi finalmente vi racconto come preparo il pane con lievito madre.
Questa ricetta un po’ più particolare del solito pane in quanto arricchito con semi di papavero e curcuma in polvere.
Un bel mix di farine rende questo pane con lievito madre ancora più delizioso e croccante, ovviamente voi potete scegliere le farine che preferite o che avete disponibili in dispensa.

Da qualche tempo ho iniziato ad usare la pasta madre che mi ha regalato mia mamma per questo troverete qualche ricettina in più con questo ingrediente.
Fare il pane o pizza con lievito madre vi permetterà di ottenere delle preparazioni più digeribili e sane, con una consistenza leggermente diversa al pane cui siete abituati.
Il lievito madre ognuno lo gestisce a modo suo, io di solito lo rinfresco ogni 4-5 giorni e lo uso anche se non lo rinfresco il giorno prima (sempre al massimo di rinfresco di 3 giorni).
Come si rinfresca il lievito madre? Io lo spezzetto, sciolgo nell’acqua (che deve pesare la metà del peso della pasta madre) in una ciotola con le mani, poi aggiungo la farina (stesso peso del peso della pasta madre).
Per rinfrescare la pasta madre di solito uso un mix di farina 0 e integrale, ma si tratta sempre di scelte personali.
Una volta rinfrescata la metto in un barattolo di vetro pulito e la lascio fuori per circa 3-4 ore, poi la ripongo in frigorifero nel barattolo di vetro chiuso.
Fare il pane con lievito madre è semplice, io di solito inizio la mattina e lo cuocio nel tardo pomeriggio, ma potete anche prepararlo la sera e procedere con le pieghe al mattino.
Purtroppo non sono riuscita a fare le foto mentre facevo le pieghe, comunque appena riuscirò a farle aggiornerò la ricetta aggiungendole.

Da quando mi sono trasferita uso il forno a gas per la cottura del pane, dopo un po’ di “incidenti” iniziali mi trovo bene. Io vi consiglio comunque di tenere all’inizio sempre il forno ad alte temperature, in modo da permettere al pane di fare una bella crosta, e poi magari abbassate un po’ una volta che è bello dorato.

Pane con lievito madre alla curcuma e semi di papavero - ingredienti Ingredienti

  • *600 grammi di farina
  • 200 grammi di lievito madre rinfrescato
  • 400 grammi circa di acqua
  • 1 cucchiaino di malto o di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di curcuma abbondante
  • una manciata di semi di papavero

*Ecco il mio mix: 50 grammi farina di mais fine, 100 grammi di farina di grano duro, 100 grammi di farina 1, 100 grammi di farina d’avena, 100 grammi farina di farro, 150 grammi di farina 0.

Pane con lievito madre alla curcuma e semi di papavero - procedura Procedimento

1. Per prima cosa prendete il lievito madre che vi occorre e spezzettatelo. Mettetelo nel bimby insieme a metà dell’acqua ed il malto o zucchero e mescolate a velocità 5 per 30-40 secondi.

2. Aggiungete poi il resto dell’acqua, le farine, il sale, la curcuma e i semi di papavero ed impastate per 3 minuti a modalità spiga. Prelevate l’impasto e impastatelo un po’ a mano, formate una palle  e fate lievitare per 3 ore circa.

3. Prendete l’impasto adagiatelo su una placca rivestita da carta forno, stendete l’impasto con le mani e praticate una serie di pieghe. Fate lievitare un’altra ora e ristendete l’impasto e rifate le pieghe, ripetete poi l’operazione un’ ultima volta pirlando l’impasto.

4. Spolverate il pane con farina di grano duro e incidete la superficie con dei tagli e fate lievitare un paio d’ore.
Cuocete il pane in forno caldo al massimo del vostro forno per una ventina di minuti e poi abbassate a 180 terminando la cottura (il pane quando è cotto picchiettando risuonerà cavo).
Lasciate il pane con lievito madre nel forno caldo su una gratella in modo da farlo asciugare bene.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *