Gnocchi alla romana con la zucca

Ciao a tutti, se anche voi come me amate la zucca non potete perdere la ricetta degli gnocchi alla romana con la zucca.
Gli gnocchi alla romana sono uno di quei piatti tradizionali che preparo spesso perché piacciono a tutti. Tuttavia personalmente li trovo un po’ sciapitelli, siccome l’altro giorno avevo voglia di gnocchi alla zucca ma dovevo consumare del semolino in scadenza è nata l’idea di questa ricetta.
Ho preparato la base come i tradizionali gnocchi alla romana, con due piccole differenze:ho usato il latte d’avena e la margarina di soia.
Per questo potrete rendere facilmente la ricetta senza lattosio basta eliminare il parmigiano grattugiato.
Ho aggiunto della zucca cotta semplicemente al vapore e… non vi resta che scoprire il resto della ricetta di questi fantastici gnocchi alla romana con la zucca!

Gnocchi alla romana con la zucca - ingredienti Ingredienti

Per tre porzioni

  • 470 g latte di latte d’avena
  • 120 g di semolino
  • 20 g burro di soia più qualche fiocco per la superficie
  • 30 g parmigiano grattugiato
  • Noce moscata qb
  • Sale qb
  • 1 tuorlo
  • 230 g zucca pulita
  • un pizzico di curcuma (facoltativa)
  • 3 foglie di salvia
  • Un paio di noci

Gnocchi alla romana con la zucca - procedura Procedimento

Una volta pulita la zucca cuocetela a vapore oppure al forno, io ho usato una teglia per la cottura a vapore del microonde e cotto alla massima potenza per circa dieci minuti. Riducete la zucca in purea ed aggiungete il sale e la curuma.

Mentre la zucca si raffredda dedichiamoci al semolino. Mettete il latte sul fuoco con qualche pizzico di sale e un pizzico di noce moscata. Quando inizia a bollire versate il burro e poi a pioggia il semolino e mescolate continuamente. Continuate a cuocere a fiamma bassa per 10 minuti circa. A questo punto spegnete il fornello e aggiungete un paio di cucchiai di formaggio grattugiato e mescolate.

Una volta intiepidito leggermente aggiungete il tuorlo e la zucca e amalgamate il tutto. Ora versate il composto su un foglio di carta forno e cercate di arrotolare dandogli la forma di un salsiciotto. Fate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Ungente leggermente una pirofila con il burro, tagliate il semolino, ormai rappreso, a fette e adagiatele al suo interno. Cospargete la superficie degli gnocchi alla romana con la zucca con qualche fiocco di burro, una spolverata di parmigiano e qualche foglia di salvia e infornate a 180 gradi per 15-20 minuti.

Una volta sfornati gli gnocchi alla romana con la zucca aggiungete della granella di noci.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *