Funghi pleurotus al forno

Ciao a tutti, oggi vi mostro una ricetta per un contorno davvero semplice, buono, leggero e sfizioso, si tratta di Funghi pleurotus al forno. Innanzitutto conoscete i funghi pleurotus? Sono a forma di ombrello, spesso sono belli grandi e soprattutto, caratteristica che amo di più di questo tipo di funghi, hanno una consistenza polposa che li fa assomigliare molto alla carne!
A me piacciono molto, sono anche più saporiti rispetto ad altre specie come i classici champignon.
Potete prepararli come preferite, sono ottimi anche fatti arrosto e conditi con aceto, olio, sale, prezzemolo e aglio, tuttavia per un contorno un po’ più sostanzioso ed originale vi suggerisco questa mia ricetta dei funghi pleurotus al forno.
Risulteranno croccanti all’esterno e morbidi dentro, grazie ad una deliziosa panatura. Infatti i funghi vengono passati nell’uovo, impanati e poi cotti in forno.
Per questo tipo di ricetta vi consiglio di usare funghi medio grandi, magari quelli piccoli potete metterli da parte ed aggiungerli nel minestrone.
Allora vediamo insieme come preparare in pochi passi i funghi pleurotus al forno.

Funghi pleurotus al forno - ingredienti Ingredienti

  • Due funghi grandi per persona
  • Pangrattato q.b. (io calcolo circa 1 cucchiaio di pan grattato per fungo grande)
  • Parmigiano grattugiato (circa 1/3 rispetto al pangrattato)
  • Erbe aromatiche: timo, origano, prezzemolo o ciò che preferite.
  • Sale qb
  • 1 uovo (vi basterà per 4 funghi grandi, assorbono molto)
  • Olio extravergine q.b.

Funghi pleurotus al forno - procedura Procedimento

Lavate i funghi ed eliminate la base. Asciugateli bene.

Preparate la panure mescolando il pangrattato, il sale, il parmigiano e le erbe aromatiche.

Passate i funghi prima nell’uovo sbattuto e poi nella panatura.

Adagiate i funghi sulla placca da forno rivestita con carta forno e irrorateli con un filo d’olio extravergine.

Infornate i funghi a 180 gradi per 15-20 minuti.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *