frappe vegane

Frappe vegane al forno

So che è tardi per le frappe, ma ho preparato questa ricetta solo pochi giorni fa quando il carnevale era già passato. Questa è una versione molto rivisitata, infatti è una ricetta di frappe vegane con cottura in forno.
Certo non sono le solite frappe o chiacchere a cui siamo abituati, ma sono più leggere e per questo è possibile mangiarne di più senza sensi di colpa.
Per la riuscita di queste frappe vegane c’è una condizione: stendere sottilissima la sfoglia altrimenti dopo cotte risulterebbero gommose.
Se avete disponibile la macchina per la pasta fresca, potete aiutarvi con quella per stendere molto sottile l’impasto.
Per conservare al meglio le frappe vegane al forno potete usare un contenitore di metallo.

Frappe vegane al forno - ingredienti Ingredienti

  • 80 g farina riso
  • 80 g farina 1 o altra farina 0
  • 40 g farina 0
  • un pizzico bicarbonato
  • Buccia arancia q.b.
  • cannella in polvere q.b.
  • 25 g di malto più 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 50 g di vino bianco
  • succo di mandarino q.b. circa 30 grammi
  • zucchero a velo q.b. dopo cottura

Frappe vegane al forno - procedura Procedimento

1. Mescolate le farine con il bicarbonato, lo zucchero, la cannella e la buccia d’arancia, al centro versate l’olio, il malto, il vino e il succo di mandarino poco alla volta, e formate un impasto omogeneo. Fate riposare l’impasto per un oretta avvolto da pellicola.

Frappe vegane al forno - 12729396_1075473075819731_8548101754505544812_n-300x169

2. Stendete l’impasto molto sottile, deve essere trasparente. Formate le frappe dandogli la forma che preferite e infornate, sulla leccarda coperta da carta forno, in forno caldo 180 gradi per circa 10 minuti.

Frappe vegane al forno - 12728910_1075472995819739_1592702592642031191_n-300x169

Una volta raffreddate spolverizzate le frappe vegane con dello zucchero a velo.

Frappe vegane al forno - P2121683-766x545

Alla prossima ricetta!

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *