Crostini di polenta con formaggio e noci

Eccomi tornata con una ricetta salata sfiziosa e super semplice, si tratta di crostini di polenta con formaggio e noci.
Alcuni li chiamano anche crostoni di polenta, io non sapevo quale fosse il modo migliore per chiamare questa ricetta ed ho optato per crostini, visto le dimensioni contenute che ho realizzato.
Si tratta semplicemente di fette di polenta ripassate su una padella grigliata e condite poi con formaggio e gherigli di noci.
E’ possibile fare questa ricetta ex novo, cioè partendo dalla preaprazione della polenta (che vi mostrerò) oppure usare un avanzo di polenta conservato dal giorno precedente.
Quindi la ricetta dei crostini di polenta può essere anche un modo per riciclare della polenta realizzando un piatto sfizioso e gustoso, adatto come antipasto o secondo piatto.
Essendo a base di farina di mais la polenta è senza glutine, resta il fatto che se preparate questo piatto per un celiaco dovete sempre far attenzione alle etichette degli altri prodotti usati nella ricetta come il formaggio.
Vediamo quindi come si preparano questi crostini di polenta in pochi semplici step.

Crostini di polenta con formaggio e noci - ingredienti Ingredienti

  • 250 g di farina di mais bramata o 200 g di quella precotta
  • 1 litro di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva


Per il condimento

  • Formaggio a scelta
  • noci q.b.

Crostini di polenta con formaggio e noci - procedura Procedimento

1. Versate l’acqua ed il sale in una pentola, una volta raggiunto il bollore aggiungete l’olio d’oliva e mescolate.

2. Aggiungete a pioggia la farina di mais e mescolate con una frusta velocemente senza fermarvi, in modo da non formare grumi.
Durante la cottura vi suggerisco di non tenere la fiamma troppo alta altrimenti rischierete di bruciare il fondo.

3. Continuate a cuocere, sempre mescolando, per i tempi previsti dalla confezione, solitamente per la bramata occorrono dai 30 ai 40 minuti mentre per la precotta dai 5 ai 10 minuti.

4. Una volta cotta la polenta versatela su un foglio di carta forno e modellatela come se fosse un polpettone. Lasciatela riposare avvolta nella carta forno, potete metterla anche in frigorifero fino al giorno seguente.

5. Tagliate a fette la polenta e grigliatela su una padella ben calda, gli ultimi minuti aggiungete il formaggio facendolo scigoliere.
Infine servite con una spolverata di noci i vostri crostini di polenta.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *