Biscotti da inzuppo o “inzupposi”- senza burro

Ciao a tutti, oggi di nuovo biscotti ma questa volta si tratta di biscottoni ideali da pucciare nel latte o nel tè.
I biscotti da inzuppo sono leggerissimi, friabili e soprattutto una volta immersi in una bevanda sono in grado di assorbirla così da renderli ancora più gustosi.
So quanto è difficile realizzare in casa dei biscotti da inzuppo, finalmente ho capito che gioca un ruolo importante l’ammoniaca per dolci.
Non fatevi ingannare dal nome, è un tipo di lievito quindi totalmente alimentare.
Unica pecca è l’odore molto forte che sprigiona appena si sfornano i biscotti, ma basta aspettare che si raffreddano per sentirlo scomparire.
Se amate gli inzupposi della nota marca e volete ricrearli in casa con ingredienti sani e genuini non vi resta che seguire la mia ricetta.
E’ una ricetta senza burro, infatti ho usato l’olio di semi di girasole che è più leggero, e contiene meno zucchero (che inoltre è di canna) rispetto a molte ricette, nonostante ciò vi assicuro che i biscotti risultano gustosissimi.
I biscotti da inzuppo si mantengono benissimo per diversi giorni (io li ho conservati per circa 6 giorni in un barattolo di vetro ed erano come appena sfornati).
Ecco subito la ricetta:

Biscotti da inzuppo o "inzupposi"- senza burro - ingredienti Ingredienti

  • 200 gr farina di farro (o altra farina 0)
  • 50 gr di amido di mais
  • 250 gr di farina 0
  • 120 g zucchero di canna +  per la superficie q.b.
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • 2 uova
  • 60 g di latte (anche vegetale)
  • 9 gr di ammoniaca per dolci
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • Aromi come buccia di limone e vaniglia a scelta

Biscotti da inzuppo o "inzupposi"- senza burro - procedura Procedimento

Mescolate lo zucchero di canna con le uova facendolo sciogliere un poco, aggiungete l’olio e mescolate di nuovo.

Fate sciogliere l’ammoniaca nel latte leggermente tiepido e unitelo al composto precedente.

In una ciotola mescolate le farine, l’amido di mais, il sale e il bicarbonato e aggiungete le polveri poco alla volta al resto degli ingredienti, impastando con le mani.

L’impasto dovrebbe risultare abbastanza appiccicoso, se però dovesse presentarsi eccessivamente liquido potete comunque aggiungere altra farina.

Prelevare dei pezzi di impasto dei biscotti da inzuppo, formate delle palline e poi schiacciatele con le mani, infine spolverate con dello zucchero di canna.

Effettuate delle piccole incisioni sulla superficie dei biscottoni con un coltello o delle righe con la forchetta e infornateli a 170 gr per circa 15 minuti.

Biscotti da inzuppo o "inzupposi"- senza burro - biscotti-da-inzuppo-2-766x452

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *