Arista alle mele: un piatto sfizioso e leggero

Ciao a tutti, oggi vi propongo una ricetta salata davvero originale, semplice e gustosa: bistecche di arista alle mele.
Se non volete servire l’arista nel solito modo, cioè semplicemente arrostita (per l’arista grigliata speziata clicca qui), ecco un’alternativa davvero particolare.
In questo periodo che le mele non hanno un gran che di sapore, ma anche in inverno quando abbondano sulle nostre tavole, avete una scusa in più per provare questa ricetta.
Le mele si sposano benissimo cone le carni bianche, quindi anche con l’arista, un connubio reso ancora più perfetto dall’aggiunta di erbe aromatiche quali salvia e rosmarino. A volte mi è capitato di non avere la salvia, ed anche con il solo rosmarino il piatto risultava ugualmente squisito.
L’arista alle mele è un piatto agrodolce ideale per chi ama sperimentare gusti di questo tipo.
Come tipo di mele prediligete quelle non troppo dolci, altrimenti limitate la quantità di zucchero, e se vi piacciono le consistenze più morbide, scegliete un tipo di mela che si sfalda in cottura.
Come sempre è questione di gusti, le opzioni sono tante, quindi non vi resta che provare la ricetta e magari perfezionarla in base alle vostre preferenze.
A casa mia è sempre un piatto richiesto, il mio ragazzo ne va davvero ghiotto.
Vediamo quindi come ho preparato l’arista alle mele in pochi semplici passi.

Arista alle mele: un piatto sfizioso e leggero - ingredienti Ingredienti

  • 2 bistecchine di arista di maiale
  • 1 mela
  • 1 cucchiaio raso di zucchero di canna
  • 1 pizzico di coriandolo (facoltativo)
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 2 foglie di salvia
  • q.b. di rosmarino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 3 noci di burro (io uso margarina vallè senza olio di palma e grassi idrogenti)
  • sale q.b.

Arista alle mele: un piatto sfizioso e leggero - procedura Procedimento

1. Per prima cosa sbucciate e tagliate la mela a dadini. Fate sciogliere il burro in padella e poi aggiungete le mele, la salvia e il rosmarino. Fate rosolare per qualche minuto.

2. Aggiungete lo zucchero di canna e mezzo bicchiere di acqua, mescolate e fate cuocere con il coperchio per almeno 10 minti.

3. Una volta ammorbidite le mele, inserite nella padella le fette di arista e fate rosolare prima da un lato e poi dall’altro. Versate poi il vino bianco, fate evaporare un paio di minuti, salate l’arista e se volete aggiungete un paio di pizzichi di coriandolo.
Cuocete con il coperchio fino a che l’arista non sarà ben cotta, dipende dallo spessore delle fette di carne di maiale.

Servite le vostre bistecche di arista alle mele con il sughetto di cottura.

Consigli
– Se le mele si dovessero asciugare troppo in cottura, aggiungete un poco di acqua.
Se invece le mele risultano ancora un poco dure (dipende dal tipo di mela e quando l’avete fatta cuocere prima) togliete dalla padella la carne e fate cuocere un altro poco le mele, e poi scaldate tutto insieme.
– Per una cottura più leggera e dietetica potete cuocere per 5 minuti le mele tagliate e dadini al microonde e poi metterle in padella insieme alle erbe aromatiche e un filo d’olio d’oliva, e procedere con la cottura della carne.

 

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere gli ultimi e articoli e ricette via email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *